Home Serie A Inter Mancini: “La Roma? A volte gli allenatori vanno dove meno se lo...

Mancini: “La Roma? A volte gli allenatori vanno dove meno se lo aspettano”

Dichiarazioni Mancini
Roberto Mancini (fonte foto: zimbio.com)

Dichiarazioni Mancini – L’allenatore ha parlato anche del suo addio all’Inter: “Mi è dispiaciuto lasciare, mancava poco per poter duellare con la Juve”

Intervenuto a margine della presentazione dell’iniziativa della Panini, ‘Calciatori per Unicef’, Roberto Mancini ha parlato successivamente ai cronisti presenti in modo particolare della sua avventura con l’Inter, finita prematuramente durante la pre-season:

Se sono pentito di aver lasciato l’Inter? No, perché ci sono delle motivazioni più che valide. Mi è dispiaciuto aver buttato via un anno e mezzo di lavoro faticosissimo, per dare alla squadra un certo tipo di mentalità. Fossi rimasto, mancava davvero poco per poter duellare contro la Juventus.

Se è stata colpa di Thohir? No, purtroppo nei momenti di cambio presidenza a volte si perde tempo importante, loro non capiscono che nel calcio il tempo è tutto e fare le cose velocemente serve. Invece in quel momento bisognava rinforzare la squadra e nessuno faceva niente”, ha proseguito il Mancio.

Negli ultimi tempi si parla spesso di un possibile incarico alla Roma in caso di addio di Spalletti: Al momento non c’è nulla di concreto con i giallorossi. Non so quale sarà il mio futuro. A volte gli allenatori vanno dove meno se lo aspettano. In ogni caso, mi piacerebbe allenare all’estero e la Nazionale.

CONDIVIDI