Home Prima Pagina Entella-Salernitana 0-1: i granata espugnano il Comunale di misura

Entella-Salernitana 0-1: i granata espugnano il Comunale di misura

Pagelle Entella-Salernitana
(fonte immagine @V_Entella)

Pagelle Entella-Salernitana | Seconda sconfitta casalinga per i liguri che pagano le imprecisioni tecniche e una prima mezzora da incubo

La 31^ giornata di Serie B si è chiusa questa sera allo stadio Comunale di Chiavari con l’incontro tra i padroni di casa dell’Entella e gli ospiti della Salernitana. Gli uomini di Breda approcciano male alla gara, subendo la fisicità dei campani per la prima mezzora culminata al 33′ con la rete di Coda. I liguri, incapaci di concretizzare il maggiore possesso palla, non riescono a produrre chiare occasioni da gol nonostante l’uomo in più nella ripresa. Vittoria meritata per gli uomini di Bollini che raggiungono la parte sinistra della graduatoria.

LA CRONACA – Partenza spavalda per gli ospiti campani, capaci di creare due occasioni nei primi 9 minuti con Improta al 4′, chiuso da una buona uscita di Iacubucci e al 9′, con Coda che colpisce la traversa con un sinistro deviato da fuori area. Inizio distratto per l’Entella che trova notevoli difficoltà nell’imbastire azioni offensive e rischia ancora al 17′ su un tiro di Coda che finisce a lato di poco. I padroni di casa provano ad alzare il baricentro ma la confusione tecnica è troppo evidente e al 33′, su errore in appoggio di Ammari, subisce il contropiede fulmineo dei granata che con Coda trovano il meritatissimo vantaggio: 1-0 per la Salernitana e centro numero 13 per l’attaccante. Padroni di casa anche sfortunati: al 30′ e al 40′ Caputo realizza con freddezza ma i suoi gol sono giustamente annullati. Il primo tempo si chiude con il vantaggio degli ospiti, bravi a tradurre la maggiore intensità mostrata nell’1-0 della prima frazione.

La ripresa vede i padroni di casa saldamente al comando delle operazioni ma i granata non si scompongono neutralizzando il possesso palla dei liguri con un’ottima copertura degli spazi in fase difensiva. L’Entella non riesce a sfondare e reclama, soprattutto con Caputo, almeno due calci di rigore per trattenute nell’area degli ospiti. Al 68′ arriva però l’episodio favorevole ai padroni di casa: Zito atterra Catellani lanciato in contropiede e si guadagna il secondo giallo della serata lasciando la Salernitana in 10 per gli ultimi 20 minuti. La pressione ligure è veemente ma a causa della scarsa precisione di passaggio non riesce a produrre chiare occasioni da rete. All’86’ la palla buona capita sul destro di Caputo ma la sua girata termina alta sopra la traversa di Gomis. I 5 minuti di recupero passano addirittura a ridosso dell’area ligure, con gli uomini di Bollini bravi a difendere una vittoria meritatissima e sfiorando il raddoppio con un doppio tentativo di Ronaldo.

 TABELLINO E PAGELLE ENTELLA-SALERNITANA:

ENTELLA(4-3-1-2): Iacobucci 6; Baraye 5,5, Benedetti 5,5, Pellizzer 5,5, Belli 6;Palermo 5,5 (dal 60′ Tremolada 6), Troiano 5,5, Moscati 6; Ammari 4,5 (dall’83’ Diaw s.v.); Caputo  6, Catellani 5 (dall’84’ Sini s.v.). Allenatore: Breda

SALERNITANA (4-3-3): Gomis 6; Perico 6; Tuia 7, Bernardini 6, Vitale 6,5; Minala 6, Odjer 6 (dal 76′ Bittante 6), Zito 5,5; Improta 6 (dall’89’ J. Silva s.v.), Coda 7, Sprocati 6 (dal 67′ Ronaldo 6). Allenatore: Bollini

Arbitro: Pinzani di Empoli

Marcatori: Coda (S, 33′)

Ammoniti: Minala (S, 71′) Odjer (S, 74′), Improta (S, 86′)

Espulsi: Zito (S, 68′)

IL MIGLIORE DEL MATCH

Coda 7 – Si procura quattro buone occasioni nella prima mezzora in cui colpisce una traversa e realizza la rete del vantaggio granata. A tratti imprendibile per la distratta difesa dei liguri, l’attaccante è il migliore in campo per distacco. Raggiunge quota 13 nella classifica marcatori.

IL PEGGIORE DEL MATCH

Ammari 4,5 – Il trequartista algerino resta negli spogliatoi per tutto il primo tempo. Mai decisivo nell’ultimo passaggio, il vantaggio di Coda scaturisce da un suo errore elementare in fase d’appoggio. Una gara completamente da dimenticare per il classe ’92.

CONDIVIDI