Home Nazionale Nazionale, Allegri ct dopo il Mondiale?

Nazionale, Allegri ct dopo il Mondiale?

Non tutti i mali vengono per nuocere, dice un vecchio proverbio. Lo sa bene Massimiliano Allegri, che già nel 2010, dopo essere stato esonerato dalla panchina del Cagliari, ricevette la chiamata di Berlusconi per prendere il timone del Milan. La storia potrebbe ripetersi. Esonerato dall’incarico dopo la bruciante sconfitta di Reggio Emilia, gli scenari futuri per il tecnico livornese sono quanto mai rosei: sarebbe lui infatti il candidato principale a raccogliere l’eredità di Prandelli sulla panchina della Nazionale italiana dopo il Mondiale brasiliano. Lo stesso Allegri, d’altronde, già in tempi non sospetti aveva espresso il desiderio di allenare la Nazionale, e al momento sembra non avere concorrenti nella corsa alla panchina azzurra. Suggestiva ma secondaria l’ipotesi che porta ad Alberto Zaccheroni, attuale ct del Giappone, che lascerà la panchina nipponica come annunciato dopo il Mondiale.

CONDIVIDI