Home Nazionale Nazionale, Conte: “Gara tosta, bravi i ragazzi a soffrire e colpire”

Nazionale, Conte: “Gara tosta, bravi i ragazzi a soffrire e colpire”

Conte dopo Italia-Svezia
(fonte foto: Nazionale italiana calcio/Facebook.com)

Conte dopo Italia-Svezia Il ct azzurro analizza la vittoria contro la Svezia: “Sapevamo sarebbe stata dura, abbiamo concesso zero e avuto qualche occasione”

Al termine del match di Tolosa contro la Svezia, il commissario tecnico della Nazionale Italiana Antonio Conte si è trattenuto ai microfoni Rai a commentare il successo di misura firmato Eder, che proietta gli azzurri agli ottavi di finale di Euro 2016:

Partita difficile, dura, sicuramente nel primo tempo abbiamo fatto più fatica, loro erano bravi a chiudersi ed anticiparci. Noi non abbiamo concesso praticamente nulla. Le occasioni le abbiamo avute, abbiamo preso una traversa, abbiamo fatto un gol”

Che sarebbe stata una partita tosta lo sapevamo -aggiunge il ct azzurro – pensiamo che nessuno avrebbe detto che ci saremmo qualificati agli ottavi dopo due gare, iniziamo a pensare a questo. E’ una risposta importante data da questo gruppo.

“Sinceramente -ammette ancora Antonio Conte –  ho visto un po’ d’ansia nei ragazzi, specie nel primo tempo, e ho visto un po di nervosismo. Il passato, quello di due anni fa, soprattutto se brucia, non si può dimenticare, oggi i ragazzi sono stati bravi a soffrire, tenere botta e colpire quando si è potuto”.

 

CONDIVIDI