Home Fantacalcio Fantadritte, 17^ giornata

Fantadritte, 17^ giornata

Consigli fantacalcio 38 giornata Serie A
Consigli Fantacalcio (fonte foto: Stopandgoal.net)

Consigli Fantacalcio – Torna Fantadritte, lo spazio dedicato ai nostri Fantallenatori. E’ l’ora della verità per Juventus e Roma

Signori, Presidenti, Amici…benvenuti a Fantadritte, la rubrica di Stop&Goal dedicata al Fantacalcio. E’ scoccata l’ora dello scontro al vertice: la diciassettesima giornata di Serie A fa rima con JuventusRoma. Le due prime della classe si sfideranno sabato sera, ma prima si giocheranno altre due partite: EmpoliCagliari e MilanAtalanta. Ricordiamo che bisognerà mettere la formazione entro le 15:00 di sabato. L’incontro tra Sassuolo e Inter accompagnerà il pranzo di domenica, mentre nel pomeriggio scenderanno in campo ChievoSampdoria, PescaraBologna, UdineseCrotone e NapoliTorino. Due posticipi, entrambi la domenica alle 20:45: GenoaPalermo e LazioFiorentina.

  • PORTIERI: Karnezis, Perin, Donnarumma

  • DIFENSORI: Alex Sandro, Burdisso, de Vrij, Romagnoli, Pasqual, Widmer

  • CENTROCAMPISTI: Hamsik, Candreva, Milinkovic-Savic, Birsa, Rigoni, Zielinski

  • ATTACCANTI: Immobile, Thereau, Zapata, Higuain

‘L’11 d’Azzardo’ – Sorrentino; Bruno Alves, Skriniar, Isla; Praet, Benassi, Brozovic, Nainggolan; Salah, Nestorovski, Sau

EMPOLI – CAGLIARI | Sab h 15:00

Al Castellani va in scena una partita ‘povera’ e incerta. Sono squadre tutt’altro che in forma: i padroni di casa non riescono a segnare, gli ospiti hanno una difesa che fa acqua da tutte le parti. Borriello ha un problema alla caviglia e rischia di non poter giocare, un motivo in più per schierare Skorupski. Torna Pucciarelli, chissà se farà felice Martusciello. Le possibilità che le due squadre non riescano a realizzare neanche un gol sono abbastanza elevate: schierare Isla, Bruno Alves, Pasqual e Costa potrebbe non essere una cattiva idea.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI EMPOLI-CAGLIARI

MILAN – ATALANTA | Sab h 18:00

La Dea si è fermata e i rossoneri vogliono riprendere il passo della Roma. El Papu Gomez è, come al solito, il più pericoloso dell’Atalanta. La difesa di Montella, però, funziona bene. Donnarumma tra le mura di casa è sempre positivo e non è stato perfetto lunedì sera all’Olimpico. Bacca è tornato ad allenarsi col gruppo e potrebbe scansare Lapadula. Niang ha portato solo malus nelle ultime due giornate: tirerà un altro rigore? Dategli fiducia, non ve ne pentirete.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-ATALANTA

JUVENTUS – ROMA | Sab h 20:45

Allo Stadium può succedere di tutto, ma se si vuole dare valore alle statistiche, queste pendono tutte dalla parte dei bianconeri. In attacco torna Dybala, mattatore lo scorso anno, in difesa si rivede Barzagli. Allegri sorride e spera nel ritrovato Higuain, carnefice del derby contro il Torino. Spalletti grida aiuto: senza Bruno Peres e con l’emergenza a centrocampo dovrà compiere un’impresa. Il tecnico toscano spera di ritrovare Salah, che è tornato in gruppo in extremis. Dzeko contro Buffon, Nainggolan contro Marchisio, Pjanic contro StrootmanManolas contro Mandzukic. Dare consigli è difficile, è più facile godersela una partita del genere. Uno è abbastanza facile: Alex Sandro giocherà sulla fascia di Emerson Palmieri, schierarlo è obbligatorio.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-ROMA

SASSUOLO – INTER | Dom h 12:30

Non c’è pace per Di Francesco: anche Magnanelli out. Pioli deve sfruttare le tante assenze neroverdi e si affida al solito trio: IcardiCandrevaPerisic. Brozovic è in gran forma, Joao Mario sta trovando confidenza, ma il Sassuolo in casa non vorrà sfigurare. Il trascinatore è Acerbi, ma lì davanti dovrà essere Defrel a fare la differenza.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-INTER

CHIEVO – SAMPDORIA | Dom h 15:00

Partita dal punteggio basso, ma i blucerchiati hanno bisogno dei gol di Muriel e di Quagliarella. La sorpresa potrebbe essere Praet, mentre tra le fila dei padroni di casa sono sempre pericolosi Birsa e Castro. Sorrentino non sarebbe una cattiva idea per cercare di prendere il bonus per la porta imbattuta, ma è comunque un azzardo. La Samp cerca punti e vorrà tornare in Liguria con qualcosina in tasca.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-SAMPDORIA

PESCARA – BOLOGNA | Dom h 15:00

Tante le assenze tra i padroni di casa. Oddo affida l’attacco a Caprari e a Manaj, alla ricerca del riscatto. Memushaj è meglio non metterlo in campo, a meno che non vogliate altri malus (il sottoscritto due volte l’ha messo, due volte ha sbagliato il rigore). Più corretto schierare Verre e Benali. Destro vuole tornare al gol e a Pescara, ai tempi della Roma, aveva fatto male agli abruzzesi. Gastaldello non sta vivendo la sua migliore stagione ed è meglio tenerlo fuori dagli undici titolari.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PESCARA-BOLOGNA

UDINESE – CROTONE | Dom h 15:00

Una grande Udinese ha sbancato l’Atleti Azzurri d’Italia e ora alla Dacia Arena vuole cavalcare la stessa onda. Thereau e Zapata sono un must, ma anche Karnezis e i difensori bianconeri bisogna schierarli, tranne lo squalificato Danilo. Dall’altra parte del campo c’è una squadra che in trasferta non ha mai vinto. Fofana, se lo avete comprato, schieratelo! E’ un bel giocatore e con Delneri ha mostrato tutta la sua qualità, con Iachini non riusciva a mettersi in mostra.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI UDINESE-CROTONE

NAPOLI – TORINO | Dom h 15:00

Mertens in grande spolvero, Zielinski fulcro del centrocampo. Il Napoli sta riscoprendo i suoi talenti e dopo la cinquina rifilata al Cagliari vuole regalare al suo pubblico un’altra grande vittoria. Dovrà affrontare un Toro ferito nell’orgoglio dopo la sconfitta nel derby. Il Gallo Belotti è sempre pericoloso, ma la solidità difensiva di Sarri potrebbe togliere iniziative a Iago Falque e a Ljajic. Hamsik è il trascinatore dei partenopei e in mezzo al campo dovrebbe rivedersi Diawara.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-TORINO

GENOA – PALERMO | Dom h 20:45

Il Grifone dovrebbe passare una serata tranquilla, ma Nestorovski già è andato a segno in questa stagione a Marassi. A difendere i pali dei rossoblù c’è Perin, che potrebbe regalare il bonus per la porta inviolata. Juric si affida alla velocità di Laxalt e alla forza fisica di Simeone. A centrocampo Rigoni potrebbe essere una carta valida, è pur sempre un ex.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-PALERMO

LAZIO – FIORENTINA | Dom h 20:45

Marchetti non dovrebbe farcela, pronto Strakosha. De Vrij è tornata alla guida del reparto arretrato e dovrà affrontare un Kalinic in grande forma. Bernardeschi è un pericolo per la retroguardia biancoceleste, ma a preoccuparsi maggiormente deve essere Sousa, dato che torna a formarsi il tridente con Felipe Anderson, Immobile e Keita. A centrocampo le redini della squadra le tengono Milinkovic-Savic e Biglia.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-FIORENTINA

LA TABELLA AGGIORNATA DEGLI INFORTUNATI, SQUALIFICATI E DIFFIDATI DI SERIE A

CONDIVIDI