Home Fantacalcio Fantadritte, 19^ giornata

Fantadritte, 19^ giornata

Consigli fantacalcio 38 giornata Serie A
Consigli Fantacalcio (fonte foto: Stopandgoal.net)

Consigli Fantacalcio – Torna Fantadritte, lo spazio dedicato ai nostri Fantallenatori. È l’ora della verità per Juventus e Roma

Signori, Presidenti, Amici… bentornati a Fantadritte, la rubrica di ‘StopandGoal.net’ dedicata al Fantacalcio. Si torna in campo dopo la pausa natalizia e l’ultimo turno del girone di andata si apre con lo scontro salvezza tra Empoli Palermo. Nella serata di sabato si affronteranno al San Paolo NapoliSampdoria.

Il pranzo della domenica sarà accompagnato da UdineseInter, mentre alle 15:00 giocheranno GenoaRomaSassuoloTorinoLazioCrotonePescaraFiorentina ChievoAtalanta. Alle 18:00 ci sarà la sfida di San Siro tra Milan Cagliari, mentre chiuderà la giornata JuventusBologna nel posticipo delle 20:45.

CONSIGLI FANTACALCIO 19 GIORNATA SERIE A

EMPOLI – PALERMO [Sabato 7 gennaio, ore 18.00]

Entrambe le squadre vengono da risultati deludenti: i toscani si sono fatti sconfiggere in extremis dall’Atalanta, mentre i rosanero hanno concesso il pareggio al Pescara nel recupero. Sabato potrebbe essere rispolverato Skourpski tra i pali, ma Nestorovski scalpita in attacco. Quaison è la spalla del centravanti e da quando è arrivato Corini lo svedese sta facendo molto bene. La certezza per Martusciello si chiama Mchedlidze, ma è difficile trovare qualcuno che l’abbia pagato all’asta di settembre. Pasqual può essere un buon quarto di difesa per cercare il modificatore.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI EMPOLI-PALERMO

NAPOLI – SAMPDORIA [Sabato 7 gennaio, ore 20.45]

E’ la prima di Tonelli con la nuova maglia, se avete speso qualche credito per averlo in rosa è arrivato il momento di schierarlo. Hysaj è alle prese con l’influenza, a centrocampo non è sicuro che giochino Zielinski e Diawara, ma davanti ci sono i quattro tenori pronti a far cantare il San Paolo: Mertens, Hamsik, Callejon e Insigne. Quagliarella e Muriel non vivono il loro miglior momento, sarà difficile vederli esultare sotto al Vesuvio. Se si vuole rischiare, il nome giusto è Schick.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-SAMPDORIA

UDINESE – INTER [Domenica 8 gennaio, ore 12.30]

L’ex di turno si chiama Antonio Candreva, che da quando è arrivato Pioli sulla panchina nerazzurra sembra essersi rigenerato. Nella difesa dell’Udinese manca Wague, mentre nell’Inter si rivede la coppia MirandaMurillo, con quest’ultimo alla ricerca del riscatto. Brozovic è l’uomo in più in mezzo al campo, anche se dovrà vedersela con la fisicità di Fofana. Icardi è sempre il pericolo numero uno, ma dall’altra parte del campo ci sono Thereau e Zapata, che alla Dacia Arena fanno sempre scintille.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI UDINESE-INTER

GENOA – ROMA [Domenica 8 gennaio, ore 15.00]

Mister Juric, nei primi giorni di mercato, ha perso due pedine importanti: Rincon e Pavoletti, ma ritrova Perin e Rigoni. In attacco si affida a Simeone, che farà reparto con Ocampos e Laxalt. Spalletti spera di ritrovare Manolas, certi del posto in difesa sono Fazio e Rüdiger. Nainggolan è da schierare: il Ninja nell’ultimo confronto a Marassi al ritorno dalla pausa natalizia fece gol ed è tornato ad essere trascinatore di questa Roma. Perotti ed El Shaarawy sono i due ex tra le fila dei giallorossi ed entrambi appoggeranno Edin Dzeko.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-ROMA

CHIEVO – ATALANTA [Domenica 8 gennaio, ore 15.00]

Hetemaj, Gobbi, Cacciatore e Castro sono recuperabili e Maran potrà affidarsi al miglior centrocampo possibile. L’argentino ex Catania è un vero giocatore box-to-box e può far male coi suoi inserimenti. Gasperini ha il dubbio per chi dovrà difendere i pali, Berisha o Sportiello. Di sicuro affiderà le chiavi del centrocampo a Freuler, che sostituirà Kessié – impegnato nella Coppa d’Africa. Gomez è il gioiello della Dea, sempre meglio schierarlo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-ATALANTA

PESCARA – FIORENTINA [Domenica 8 gennaio, ore 15.00]

Oddo può schierare i suoi nuovi acquisti Bovo, Stendardo e Cerri, ma dovrà valutare i possibili recuperi di Zampano, Campagnaro Gyomber. Il nome per il centrocampo potrebbe essere Cristante, mentre in attacco spazio a Caprari. Sousa può affidarsi a Ilicic, Kalinic e Bernardeschi, con quest’ultimo che è diventato il vero trascinatore dei viola. G. Rodriguez non è sicuro del posto, così come Badelj a centrocampo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PESCARA-FIORENTINA

LAZIO – CROTONE [Domenica 8 gennaio, ore 15.00]

Tante le assenze tra le fila dei biancocelesti, ma ci sono alcuni giocatori che scalpitano: Inzaghi dovrà fare a meno di Keita – partito per l’Africa – e degli squalificati Lulic e Felipe Anderson. Il tecnico potrebbe avanzare la posizione di Milinkovic-Savic in modo tale che il serbo faccia da spalla a Immobile. Tra i pali del Crotone non ci sarà Cordaz, occasione per Festa, ma – scusate il gioco di parole -, a festeggiare potrebbe essere l’ex centravanti del Siviglia, che tra l’altro non trova il gol dal mese di ottobre.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-CROTONE

SASSUOLO – TORINO [Domenica 8 gennaio, ore 15.00]

Anno nuovo, stessa storia per Di Francesco. Il tecnico neroverde deve continuare a far fronte ai numerosissimi infortuni. Berardi, forse, tornerà in panchina, ma non ci sperato troppo voi che avete speso un patrimonio per averlo a settembre. Pellegrini e Mazzitelli sono squalificati, così gli emiliani potrebbero cambiare modulo e provare una trazione completamente offensiva, con Defrel, Ricci, Ragusa e Matri tutti titolari. Mihajlovic risponde con il consueto tridente formato da Iago FalqueLjajic e Belotti, ma attenzione a Iturbe, che già ha dato la dimostrazione di essere voglioso di riscatto in amichevole.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-TORINO

MILAN – CAGLIARI [Domenica 8 gennaio, ore 18.00]

Forte della vittoria in Supercoppa, Montella schiera la stessa formazione che ha trionfato a Doha. Contro la difesa colabrodo del Cagliari possono esaltarsi sia Bacca che Bonaventura, ma soprattutto Suso, che ha fatto penare Evra nella finale contro la Juve. Romagnoli e Paletta dovranno fare muro davanti a Donnarumma e fare attenzione alla velocità di Sau e di Farias. Storari non verrà schierato da Rastelli, che gli preferisce Rafael.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-CAGLIARI

JUVENTUS – BOLOGNA [Domenica 8 gennaio, ore 20.45]

Buffon è ancora alle prese con l’influenza, ma dovrebbe partire dal 1′. Alex Sandro non sarà a disposizione, al suo posto Evra. A destra Lichtsteiner, mentre al centro della difesa torna Barzagli a far coppia con Chiellini. Rincon potrebbe essere utilizzato sin da subito al posto di Sturaro, ma è sempre meglio affidarsi a Khedira e Marchisio. Dybala vuole riscattarsi dopo i clamorosi errori commesi a Doha, ma Mandzukic non vorrà sedersi in panchina. Ovviamente Higuain è in prima linea.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-BOLOGNA

‘L’11 d’Azzardo’ – Handanovic; Rüdiger, Zappacosta, Conti; Nainggolan, Brozovic, Gomez, Benassi; Nestorovski, El Shaarawy, Schick

LA TABELLA AGGIORNATA DEGLI INFORTUNATI, SQUALIFICATI E DIFFIDATI DI SERIE A

CONDIVIDI