Home Lega Pro Como, la società è salva: il club lariano riparte da Lady Essien

Como, la società è salva: il club lariano riparte da Lady Essien

Fallimento Como
Lo stadio Sinigaglia di Como (fonte foto: Como Calcio/Facebook.com)

Como Essien | La moglie dell’ex Milan si è aggiudicata il club lombardo all’asta: “Faremo tutti insieme un grande Como!”

Dopo tre aste andate deserte, il Como e i suoi tifosi possono finalmente tirare un sospiro di sollievo: l’offerta di acquisto della società lariana è stata giudicata congrua dal giudice e dal curatore fallimentare. Ad aggiudicarsi l’asta, come si mormorava da qualche giorno, è stata Akosua Puni, ovvero la moglie dell’ex centrocampista di Chelsea, Milan e Real Madrid, Michael Essien. L’annuncio è arrivato direttamente tramite un comunicato stampa apparso sul sito ufficiale del club:

“Il Calcio Como è lieto di annunciare che il Club ha una nuova proprietà. 

Come è stato appena confermato dal giudice, che ne ha verificato i requisiti, siamo lieti di annunciare, alla città di Como, a tutti i tifosi e sostenitori del Club, che la signora Akousa Puni Essien è il nuovo proprietario del Calcio Como 1907, denominato da ora F.C. Como. 

La Signora Puni Essien e il suo team saranno presto nella nostra città così da presentarsi alla città, ai tifosi e ai sostenitori del Club. Nel frattempo essi intendono farvi sapere che sono onorati di essere qui, a Como, e di entrare a far parte di un Club che vanta 110 anni di storia. 

E’ desiderio della proprietà del suo Team esprimere gratitudine al dottor Di Michele per il grande lavoro svolto, in questi mesi difficili, con la squadra e con lo staff tecnico, e per i risultati conseguiti.

Il desiderio della nuova proprietà e il suo team sono di far crescere sia la prima squadra che il settore giovanile, e di divenire parte integrante del tessuto cittadino. La proprietà e il suo team si impegneranno, infatti, per creare le condizioni per portare al più presto l’F.C. Como in Serie B e per sviluppare al meglio delle loro possibilità i giovani talenti al suo interno.

Faremo tutti insieme un grande F.C. Como!”, si legge su ‘calciocomo1907.it’.

CONDIVIDI