Home Prima Pagina Fantadritte, 29^ giornata

Fantadritte, 29^ giornata

Consigli fantacalcio 38 giornata Serie A
Consigli Fantacalcio (fonte foto: Stopandgoal.net)

Consigli Fantacalcio – Torna Fantadritte, lo spazio dedicato ai nostri Fantallenatori. Occhi puntati su Torino-Inter

Si rinnova l’appuntamento con Fantadritte, la rubrica di Stop&Goal dedicata al Fantacalcio. Il campionato è arrivato alla ventinovesima giornata, che si aprirà questa sera con l’anticipo delle 18.00 tra TorinoInter e poi proseguirà con MilanGenoa, in programma alle 20.45. Il pranzo della domenica sarà accompagnato da Empoli-Napoli, mentre alle 15:00 giocheranno SampdoriaJuventus, AtalantaPescara, CagliariLazio, CrotoneFiorentina, BolognaChievo, UdinesePalermo. Il programma si chiuderà con il posticipo serale tra Roma-Sassuolo.

PORTIERI

Reina, Gollini, Sorrentino

DIFENSORI

Lichsteiner, Manolas, Danilo, Koulibaly, Bruno Peres, Ghoulam

CENTROCAMPISTI

Hamsik, Banega, Saponara, Mertens, Jankto, Nainggolan

ATTACCANTI

Icardi, Belotti, Kalinic, Higuain

‘L’11 d’Azzardo’

Scuffet; Samir, Krafth, Caldara; A. Gomez, Bruno Fernandes, Jankto, Dzemaili; Simeone, Borriello, Petagna

TORINO – INTER (Sab ore 18.00)

E’ prevista una pioggia di gol all’Olimpico. I granata schiera il capocannoniere della Serie A, Andrea Belotti, e la difesa degli avversari non è certo irresistibile. Dall’altra parte, però, c’è Icardi, ad un solo gol dal ‘Gallo‘ nella classifica marcatori. L’argentino ha inoltre affinato l’intesa con il suo connazionale Banega e, con l’ausilio di Candreva e Perisic, è pronto a mettere a ferro e fuoco la retroguardia dei padroni di casa, non un ostacolo insormontabile. Occhio anche a Gagliardini!

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-INTER

MILAN – GENOA (Sab ore 20.45)

Bacca out causa squalifica, toccherà finalmente a Lapadula lì davanti. L’italo-peruviano avrà una chance importante contro il Genoa e di sicuro proverà a giocarsela fino in fondo. Certo è che i rossoneri possono approfittare di questo momento negativo del Grifone, con una difesa che fa acqua da tutte le parti e un Lamanna che ha perso in sicurezza. Tra le fila rossoblù Simeone dovrà riscattarsi dopo oltre un mese di astinenza, magari sfruttando la presenza di Pinilla in area di rigore. Occhio agli inserimenti senza palla di Hiljemark, che potrebbero dar fastidio alla lenta difesa rossonera.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-GENOA

EMPOLI – NAPOLI (Dom ore 12.30)

Sembra già tutto scritto in partenza qui: i partenopei si preparano a fare mattanza del malcapitato Empoli. Pavoletti si sbloccherà finalmente? Potrebbe essere la volta buona visto la caratura dell’avversario. I centrocampisti di Sarri potrebbero essere davvero un’arma in più: Hamsik e Zielinski potrebbero andare in rete. Nei toscani El Kaddouri si prepara ad affrontare la sua ex squadra. Che stia preparando lo scherzetto al suo ex tecnico?

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI-NAPOLI

SAMPDORIA – JUVENTUS (Dom ore 15.00)

I bianconeri affrontano una Samp in salute. Allegri, nonostante, le fatiche di Coppa, dovrebbe riproporre una Juve a 5 stelle in avanti, perciò libero sfogo alla potenza di fuoco: Dybala, Mandzukic e Higuan potenzialmente possono andare a segno con facilità disarmante. Anche Giampaolo, però, può mettere apprensione ai Campioni d’Italia: Muriel vive davvero un bel periodo e vuole continuare su questa strada. Quagliarella è l’ex della gara ed ha ritrovato il sorriso in quest’ultimo periodo. Bonucci e Chiellini sono avvisati lì dietro.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA-JUVENTUS

ATALANTA – PESCARA (Dom ore 15.00)

L’Atalanta vuole tornare alla vittoria ed il Pescara sembra la vittima sacrificale giusta per ripartire. Gli esterni nerazzurri potrebbero trovare davvero tanto spazio nella difesa alta ordinata da Zeman. Gomez e Petagna potrebbe dunque infilarsi con facilità, ma ache D’Alessandro potrebbe trovare gloria. Con Caprari a mezzo servizio, il boemo si affida a Mitrita in avanti affianco e Cerri e Benali. Se l’inerzia della gara dovesse volgersi a favore degli abruzzesi ne vedremo delle belle.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-PESCARA

CAGLIARI – LAZIO (Dom ore 15.00)

Con Borriello acciaccato, Rastelli potrebbe schierare il solo Sau in avanti, con Joao Pedro a sostegno ed un centrocampo folto. Troppo poco per pensare di impensierire una Lazio che viaggia a mille all’ora grazie alla spiccata vena realizzativa di Immobile in avanti e le prestazioni di Keita, decisivo a volte anche in zona gol, e Felipe Anderson. L’assenza di De Vrij al centro della difesa potrebbe pesare, con il folletto sardo che in velocità potrebbe prendere alle spalle la lenta difesa biancoceleste.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI-LAZIO

CROTONE – FIORENTINA (Dom ore 15.00)

Sousa punta ancora su tutte le sue bocche da fuoco per provare a far male all’avversario: Tello, Chiesa, Saponara, Bernardeschi e Kalinic tutti insieme per affondare un Crotone sempre più in Serie B. Se la viola dovesse riuscere a sfondare, la gara potrebbe accendersi con tanti gol. Saponara potrebbe essere decisivo.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE-FIORENTINA

BOLOGNA – CHIEVO (Dom ore 15.00)

Partita soporifera tra le due compagini. O no? Le due squadre non hanno nulla da chiedere al campionato e gli attacchi potrebbero non spingere alla ricerca del gol. Entrambi i portieri dunque potrebbero andar bene per difendere i pali, sperando che non decidano di darsi battaglia proprio oggi. Qualche sorpresa: Krafth nei rossoblù ed Inglese nei clivensi.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-CHIEVO

UDINESE – PALERMO (Dom ore 15.00)

Delneri a caccia di conferme da alcuni giocatori in crescendo. Jankto su tutti, poi Samir, che potrebbe sorprendere, e Zapata. Scuffet alla prima dopo l’infortunio di Karnezis. Difficile, però, che i rosanero vadano in gol più volte. Lopez boccia Embalo sulla destra e punta su Balogh per dare una scossa in avanti. Da tenere d’occhio. Finora il più pericoloso è Nestorovski.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-PALERMO

ROMA – SASSUOLO (Dom ore 20.40)

Se il reparto offensivo giallorosso è in forma, non c’è n’è per nessuno. PerottiSalahNainggolan fanno faville quando impattano bene la gara. Dzeko deve tornare al gol. Che sia la volta buona invece per Berardi? L’attaccante neroverde è ancora a digiuno di gol. Defrel, invece, sta vivendo un periodo di appannamento dal punto di vista realizzativo.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-SASSUOLO

CONDIVIDI