Home Fantacalcio Fantadritte, 30^ giornata

Fantadritte, 30^ giornata

Consigli fantacalcio 38 giornata Serie A
Consigli Fantacalcio (fonte foto: Stopandgoal.net)

Consigli Fantacalcio 30 giornata| Berardi e Simeone in attesa di sbloccarsi, attesi bonus dai giocatori di Roma e Milan

Dite la verità, non ce la facevate più ad aspettare eh. La sosta per le nazionali ha messo a dura prova la pazienza di tutti i fantallenatori. Ora ci siamo, si riparte! Un occhio alle probabili formazioni e uno al calendario. Pronti?

SASSUOLO-LAZIO | Sab. h 18
Primo dubbio: Berardi o non Berardi? Noi diciamo sì. Perché dopo l’assist contro la Roma è arrivato anche quello in Under 21 e l’attaccante sta ritrovando la sua forma. Schierate anche Pellegrini, in un momento super dopo il gol in nazionale. E per lui – cresciuto nella Roma – è quasi un derby… Si può puntare su Acerbi. Occhio a Defrel che non sta benissimo, se non gioca è pronto Matri. Inzaghi sta pensando a un 4-3-3, con Immobile al centro dell’attacco da mettere ad occhi chiusi. Schierabile anche Lulic perché dovrebbe giocare nei tre d’attacco con Keita verso la panchina. Ancora out Marchetti, tra i pali ci sarà Strakosha.

ROMA-EMPOLI | Sab. h 20.45
Szczesny sì, ok la difesa, bene il centrocampo (anche se in emergenza). Per non parlare dell’attacco: Dzeko torna titolare dopo il turn over ed è una primissima scelta, per Salah potrebbero aprirsi grandi spazi. Da schierare tutto il blocco Roma, insomma. Mettete anche chi non è sicuro di partire dal primo minuto come Perotti, in ballottaggio con Bruno Peres. Out De Rossi, Strootman squalificato. Difficile trovare giocatori dell’Empoli da consigliare. L’unico può essere Croce, sempre l’ultimo a mollare dei suoi. Ma sceglietelo solo se non avete alternative. No a El Kaddouri, nonostante sia una tentazione per molti. Skorupski si vorrà mettere in mostra contro la squadra che lo controlla, ma rischia di prendere troppi gol.

TORINO-UDINESE | Dom. h 12.30
Il Gallo è pronto a cantare, anche all’ora di pranzo. Belotti è da mettere sempre e comunque. Molinaro ancora titolare con Barreca in panchina. Duvan Zapata si è sbloccato e ora non vuole più fermarsi, occhio a Perica al posto di Thereau che non ha ancora recuperato. Potete mettere Jankto, che sta attraversando un periodo di forma eccezionale e ha segnato anche all’esordio in nazionale. De Paul da lasciare in panchina. In difesa ok Widmer.

CHIEVO-CROTONE | Dom. h 15
Le punizioni di Birsa possono portare bonus. Mettete anche Inglese, vicino a lui ballottaggio tra Meggiorini e Pellissier. Sì a Sorrentino, che potrebbe portare a casa anche il +1 per porta imbattuta. In difesa si prova a recuperare Gobbi. Si possono schierare Ferrari e Rosi se si cerca una sufficienza, per i bonus citofonare Falcinelli.

FIORENTINA-BOLOGNA | Dom. h 15
Kalinic da schierare senza pensarci troppo, idem Bernardeschi anche se è dubbio (copritevi per non rimanere in dieci). Nel Bologna Di Francesco supera Krejci, a centrocampo c’è Viviani. Occhio a Masina: se sarà 3-5-2, lui sarebbe il terzo in difesa.

GENOA-ATALANTA | Dom. 15
Aspettando che si sblocchi il Cholito (troppe insufficienze! Mettetelo a riposo finché non ritrova la via del gol, a costo di perdere un +3), contro l’Atalanta potrebbe giocare l’ex Pinilla, in ballottaggio con Taarabt. Dovrebbero tornare i titolari, e si possono schierare tutti e tre: Berisha in porta, Conti in difesa e Kessie a centrocampo.

PALERMO-CAGLIARI | Dom. 15
Ancora fuori Rispoli per infortunio, semaforo verde per Nestorovski in attacco: l’attaccante macedone ha segnato anche in nazionale e con il Palermo è a quota 10 gol. Di Gennaro non ha rinnovato il contratto in scadenza ed è in rotta con il Cagliari, se gioca è solo per gli infortuni di Barella e Dessena. Meglio evitarlo. Rastelli prova a recuperare Borriello, non benissimo Joao Pedro in trasferta.

PESCARA-MILAN | Dom. 15
Tutti all’attacco quando in panchina c’è Zeman. Anche contro il Milan. Calma però, perché i giocatori del Pescara vanno incontro a probabili insufficienze. Chi si può salvare? L’attacco, se riuscirà a segnare a Donnarumma: Caprari in campo solo se al cento per cento, con lui Cerri e Benali. Dall’altra parte non ci sarà Suso ancora ko, spazio quindi a Ocampos. Da mettere nella vostra formazione. Solito ballottaggio tra Bacca e Lapadula: chi li ha tutti e due può schierarne uno mettendo l’altro come primo panchinaro, chi ne ha uno solo può metterlo a patto che sia coperto. Sì a Deulofeu, che con un Pescara tutto all’attacco può trovare tanti spazi. E ha segnato anche in nazionale.

NAPOLI-JUVENTUS | Dom. h 20.45
E’ il match clou della giornata. E Sarri se lo gioca con il tridente leggero Insigne, Mertens e Callejon con Milik in panchina. In una partita del genere sono da schierare tutti e tre, se dobbiamo fare un nome diciamo Insigne. Da valutare le condizioni di Reina e Hamsik. Capitolo Juve: se potete, preferite altri giocatori a Dani Alves, che in trasferta ha una media sotto la sufficienza (si può pensare di mettere Ghoulam su quella fascia). Partita speciale per Higuain, che vorrà segnare nel suo vecchio stadio. Insieme a lui ci sarà Dybala, tornato riposato dalla trasferta con la nazionale: 2 partite, 0 minuti. In difesa dubbio tra Chiellini e Barzagli vicino a Bonucci. Stagione praticamente finita per Pjaca.

INTER-SAMPDORIA | Lun. h 20.45
Icardi l’ex di turno che potrebbe portare bonus, Gagliardini sempre una sicurezza per chi vuole il 6/6,5. Dubbio Banega: se non dovesse farcela, è pronto Joao Mario (favorito su Brozovic). In casa Samp fate all in su Shick, l’infortunio di Muriel gli ha aperto le porte a un finale di stagione da protagonista. Bruno Fernandes in gran forma dopo l’eurogol con l’Under 21 portoghese: si può inserire. Praet si gioca una maglia da titolare con Linetty vicino a Torreira e Barreto.

IL NOSTRO 11 IDEALE: Sorrentino; Widmer, Fazio, Zappacosta; Hamsik, Pellegrini, Jankto, Gomez; Icardi, Deulofeu, Belotti.

Francesco Guerrieri

CONDIVIDI