Home Serie A Juventus Pescara, Zeman: “Nemico della Juve? Lo sono di chi imbroglia, le carte...

Pescara, Zeman: “Nemico della Juve? Lo sono di chi imbroglia, le carte parlano chiaro”

Zeman su Calciopoli
Zeman (fonte foto: zimbio.com)

Zeman attacca Juventus – Il Boemo in conferenza stampa ha parlato alla vigilia della sfida di domani del suo Pescara con i bianconeri

Per il Pescara le speranze di permanenza in Serie A sono sempre più risicate e la retrocessione in Serie B è sempre più vicina. La partita di domani contro la Juventus è un duro scoglio da superare e sarà difficile riuscire a portare punti a casa dinanzi al proprio pubblico.

In conferenza stampa ha parlato uno Zdenek Zeman molto realista: “Nel complesso siamo leggermente migliorati, vorrei più velocità. Domani dovremo dare il massimo. Per me nel calcio conta far divertire e voglio che le mie squadre facciano divertire i tifosi”. 

Sulla sfida con i campioni d’Italia reduci dall’impresa contro il Barcellona è molto concreto: “Affrontare la Juventus non è mai come affrontare le altre squadre perché da anni è la più forte. In Champions League mi ha fatto grande impressione, non è facile schiacciare il Barcellona. È un club organizzato anche fuori dal campo, è all’avanguardia. Ha soldi e organizzazione. Oggi in Italia solo la Juventus può comprare giocatori da 100 milioni di euro e i campioni fanno la differenza”. 

Infine, sull’eterna polemica con i bianconeri precisa la sua battaglia: “Io non sono nemico della Juventus, ma sono nemico di quelli che imbrogliano e le carte in procura parlano chiaro”.

CONDIVIDI