Home Serie A Inter Inter, Pioli: “L’Europa League dev’essere l’obiettivo”

Inter, Pioli: “L’Europa League dev’essere l’obiettivo”

Pioli in conferenza stampa
(fonte immagine F.C. Internazionale Milano/Facebook.com)

Pioli in conferenza stampa: “I bilanci si fanno alla fine, stiamo lavorando sul presente per dare un futuro importante all’Inter”

Mettersi alle spalle il derby della Madonnina e gli ultimi risultati deludenti per conquistare un posto in Europa League, magari già da sabato sera contro la Fiorentina. È questo il diktat lanciato da Stefano Pioli all’Inter, nella consueta conferenza stampa tenuta all’anti-vigilia della sfida del Franchi:

“Abbiamo 5 punti di distanza dalla quarta con cui avremo lo scontro diretto, le rimanenti 6 partite saranno tutte importantissime: dobbiamo essere concentrati e determinati per tutti i 95’ per vincere la partite. Dovremo schierare la miglior formazione possibile per tornare al successo”.

“Vogliamo dimostrare che siamo una squadra capace di finire il campionato in una posizione migliore. L’Europa League dev’essere l’obiettivo, così come tornare alla vittoria. I bilanci si fanno alla fine, stiamo lavorando sul presente per dare un futuro importante all’Inter, ha proseguito l’allenatore nerazzurro.

Inevitabile, poi, tornare sul derby:Ci è mancata determinazione su due palle inattive, chi ha giocato ha dato il massimo. Dovevamo gestir meglio alcune ripartenze, abbiamo commesso errori che non ci appartenevano. Ora dovremo rendere le nostre prestazioni ancor più precise”.

Secondo Pioli, il suo futuro non ha inciso sui risultati della squadra:Non ha influito sulla squadra, valuto l’operato del club soprattutto nei momenti delicati di una stagione. Troppo facile sostenere quando tutto va bene… Sono un tecnico fortunato perché dalla società ho grande sostegno, poi è ovvio essere legati ai risultati“.

CONDIVIDI