Home Calciomercato Crotone, un poker di nomi per l’attacco: i dettagli

Crotone, un poker di nomi per l’attacco: i dettagli

Calciomercato Crotone
Nicola (fonte foto: legab.it)

Calciomercato Crotone | Ore intense per i pitagorici che bloccano il talentuoso bosniaco Hadzic e trattano per Cerri, Verde e la conferma di Trotta

Mentre il tecnico  Davide Nicola percorre l’Italia in bici per celebrare la clamorosa salvezza all’ultima giornata la dirigenza del Crotone vive ore molto intense sul fronte calciomercato. Il presidente Vrenna punta a trattenere i punti fermi della scorsa stagione e a rinforzare la rosa con operazioni a basso costo.

Come riportato da gianlucadimarzio.com il reparto su cui si stanno concentrando maggiormente le ricerche dei pitagorici è l’attacco, dove il ritorno di Budimir può essere interpretato nell’ottica della partenza del bomber Falcinelli. In avanti si punta inoltre a trattenere Marcello Trotta rinnovando il prestito dal Sassuolo mentre il nome nuovo è quello di Daniele Verde, che potrebbe passare un’altra stagione in prestito prima di discutere del rinnovo contrattuale.

Al momento però le ipotesi più concrete sono Alberto Cerri, in prestito al Pescara nell’ultima stagione, e soprattutto il giovane bosniaco Nedim Hadzic. Il classe ’99 di proprietà del RK Sarajevo è considerato tra i migliori talenti d’Europa e il Crotone, che oggi ha parlato con l’agente Patrick Bastianelli, potrebbe lavorare su un interessante colpo in prospettiva.

Vrenna non lavoro però esclusivamente sull’attacco e per la linea difensiva, che perderà il pilastro Ferrari, punta con insistente il centrale Berat Djimsiti, di proprietà dell’Atalanta: i calabresi al momento sarebbero in leggero vantaggio sulla concorrenza del Chievo.

Per il centrocampo infine si abbassano le possibilità di un ritorno di Crisetig, rientrato a Bologna dopo la stagione in prestito a Crotone dove si è rivelato tra i migliori della squadra. Al momento però l’ipotesi di una seconda stagione allo Scida si allontana: sul centrocampista scuola Inter ci sarebbe infatti l’interesse dell’Udinese e di alcuni club della Liga.

 

 

CONDIVIDI