Home Calciomercato Raiola su Donnarumma: “Mi prendo la responsabilità del mancato rinnovo”

Raiola su Donnarumma: “Mi prendo la responsabilità del mancato rinnovo”

Intervista Raiola
Mino Raiola (fonte foto: gazzettaworld.com)

Intervista Raiola | A pochi giorni dalla notizia del rifiuto di rinnovo da parte del giovane portiere rossonero il suo agente chiarisce la situazione

Quello che ormai possiamo definire il caso dell’estate, nella tarda serata di ieri registra nuovi risvolti. L’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport da parte dell’agente di Gigio Donnarumma, Mino Raiola, alimenta altre polemiche poichè il noto procuratore non si è risparmiato dall’attaccare la società rossonera rea di aver minacciato il suo assistito ed averlo portato a questa decisione.

Ecco la situazione inquadrata da Raiola: “Nella testa di Gigio non c’erano dubbi: voleva rinnovare con il Milan. Io dicevo che non saremmo andati via a parametro zero. Ci hanno forzato: ‘Io non me la sento di accettare proposte in questo ambiente visto quello che sta succedendo a me e alla mia famiglia in questo ambiente’. È stato minacciato. Mi prendo il 100% della responsabilità del mancato rinnovo, io e Mirabelli siamo su due pianeti diversi: non condivido e non accetto il suo comportamento, non glielo permetto”.

Sull’immediato futuro del giovane portiere: “Non abbiamo accordo con nessuno, non abbiamo parlato con nessuno e sicuramente non lo faremo in breve tempo. Quello fatto fino ad ora è molto vicino ad essere, o è già, mobbing”.

 

CONDIVIDI