Home Serie A Sampdoria Sampdoria, Ferrero: “Ilicic? Prima di essere calciatori bisogna essere uomini”

Sampdoria, Ferrero: “Ilicic? Prima di essere calciatori bisogna essere uomini”

Ferrero su Ilicic all'Atalanta
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria (fonte foto: Massimo Ferrero Official Twitter)

Ferrero su Ilicic all’Atalanta – Il patron blucerchiato non ci sta e attacca l’agente dello sloveno: “Ha giocato al mercante in fiera”

Sembrava tutto fatto per il passaggio di Josep Ilicic alla Sampdoria, con il fantasista pronto a trasferirsi in Liguria dopo aver trovato anche l’accordo economico con il club blucerchiato. Poi la chiamata dell’Atalanta e l’mmediato dietrofront del giocatore. Il navigatore dello sloveno non punta più su Genoa, la destinazione è cambiata: si va verso Bergamo per le visite mediche – già fissate in mattinata – e addio definitivo alla Samp, che, anche se per poco, sembrava essere la sua nuova casa.

E pazienza se poche ore prima il giocatore aveva stretto la mano a Ferrero: Ilicic voleva solo l’Atalanta. E così è stato. Non senza conseguenze però. Il patron blucerchiato, infatti, ha sbottato ai microfoni di Tuttomercatoweb per l’atteggiamento dell’ormai ex Fiorentina: “Sono rimasto basito. Auguro ogni bene all’Atalanta e al signor Ilicic, ma prima di essere calciatori bisogna essere uomini“.

Il commento stizzito del vulcanico presidente, che poi ne ha anche per l’agente: “Consiglio al suo agente, il signor Ruznic, di non giocare al mercante in fiera. Meno male che nel calcio gente così è cosa rara. La correttezza non è un optional“.

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, la Samp potrebbe far partire una denuncia nei confronti del calciatore se quest’ultimo dovesse effettuare le visite mediche con l’Atalanta. La situazione si fa sempre più delicata, con i tifosi doriani che vedono in Wesley Sneijder l’unico barlume di speranza, con la consapevolezza della difficoltà dell’operazione.

CONDIVIDI