Home Serie A Milan Milan, Montella: “Puntiamo alla Champions. Çalhanoğlu è intrigante…”

Milan, Montella: “Puntiamo alla Champions. Çalhanoğlu è intrigante…”

Dichiarazioni Montella
Montella (fonte foto: Twitter/@acmilan)

Dichiarazioni Montella – Il tecnico rossonero ha parlato dell’arrivo del mercato (in particolare di Çalhanoğlu) e degli obiettivi per la prossima stagione

Il Milan è la squadra che più di tutte si sta rinforzando in questa sessione estiva di calciomercato. I rossoneri stanno inanellando un colpo dopo l’altro, per la gioia di mister Montella che avrà a disposizione un pacchetto calciatori di livello finissimo. L’ultimo acquisto in ordine di tempo è stato Çalhanoğlu, ma già si pensa a chiudere il prossimo affare con l’Atalanta per il trasferimento a Milano di Andrea Conti.

Sono in tutto 6 i nuovi giocatori acquistati dalla società: Musacchio, Rodriguez, Kessie, Andrè Silva, Borini e il turco. E un rinforzo è anche da considerare Donnarumma, il quale ha deciso di rinnovare e non lasciare il suo amato Milan. Insomma, i rossoneri sono tornati a fare la voce grossa in sede di trattative. E sul campo?

Difficile dire oggi come sarà la prossima stagione del Diavolo. Facile, però, aspettarsi un exploit che possa far tornare il club in cima al calcio italiano. Dal canto suo, la società ha già fissato gli obiettivi ed è lo stesso tecnico a dichiararli:

“Puntiamo alla Champions – ha detto Montella a Casa Milan – la società ha rispettato le indicazioni. Ogni acquisto è stato pensato insieme, ora dobbiamo diventare squadra, anche se il tempo è poco”.

Vincenzo Montella ha espresso tutto il suo entusiasmo per il lieto fine con Donnarumma e l’arrivo di Çalhanoğlu:

“Sono stato a casa di Gigio, ma è stato un incontro informale, un caffé condiviso con amici. Il giocatore turco mi intriga, lo conosco da tempo e sa ricoprire tanti ruoli dell’attacco. L’unico problema può essere legato ai tempi di integrazione nel calcio italiano”.

Infine, il tecnico rossonero ha lanciato una provocazione alle avversarie dirette per il podio:

“Manca ancora un terzo per completare la rosa. E chissà che quel terzo non arrivi togliendo giocatori alla Juventus, al Napoli, alla Roma o alla Lazio…”.

CONDIVIDI