Home Serie A Atalanta Atalanta, che colpo: è ufficiale l’acquisto di Ilicic

Atalanta, che colpo: è ufficiale l’acquisto di Ilicic

Calciomercato Atalanta Ilicic
Montolivo contrasta Ilicic (fonte foto: @acmilan/Twitter.com)

Calciomercato Atalanta Ilicic – Lo sloveno passa alla corte di Gasperini a titolo definitivo: alla Fiorentina 5,5 milioni di euro

Inizia a prendere forma l’Atalanta che, a 26 anni di distanza dall’ultima volta, tornerà a giocare in Europa. A tal proposito, gli orobici hanno piazzato un colpo all’altezza della competizione che dovranno affrontare: stiamo parlando di Josip Ilicic, che approda a Bergamo per 5 milioni e mezzo di euro più bonus alla Fiorentina.

Ad annunciarlo è stato lo stesso club nerazzurro, tramite un comunicato stampa apparso sul proprio sito web ufficiale: Atalanta B.C. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla Fiorentina il calciatore Josip Iličić.

Josip è nato a Prijedor il 29 gennaio 1988. Giocatore dal grande talento, fantasia e inventiva, è un mancino naturale dotato di un tiro potente e preciso. Dopo le esperienze in Slovenia con Bonifika Koper, Interblock Ljubljana e Maribor, viene portato in Italia dal Palermo nell’estate del 2010. L’impatto con il campionato italiano è subito importante: segna quattro gol nelle prime sette partite giocate e chiude la sua prima stagione in Italia con 8 gol e 8 assist all’attivo. Lascia Palermo dopo tre anni in cui realizza 25 gol e 18 assist in 107 partite complessive e nell’estate del 2013 si trasferisce alla Fiorentina con cui ha giocato le ultime quattro stagioni, risultando nel 2015/2016 il miglior marcatore della squadra in campionato con 13 reti. Lascia la viola con un bottino importante: 37 gol e 19 assist in 138 partite giocate.

Di rilievo l’esperienza internazionale maturata in questi anni sia a livello di club che di nazionale. Al suo attivo ha 35 presenze, 11 gol e 4 assist in Europa League (comprese le qualificazioni), arrivando in maglia viola fino alla semifinale nella stagione 2014/2015. Con la Nazionale slovena in sette anni è vicino alle cinquanta presenze, con tre reti segnate, l’ultima realizzata il 10 giugno nel match di qualificazione ai Mondiali vinto 2-0 contro Malta. BENVENUTO JOSIP!”, si legge su ‘atalanta.it’.

Il 29enne, reduce da una stagione deludente con i toscani, ha preferito la possibilità di giocare in Europa e un contratto da tre anni più opzione per il quarto piuttosto che accettare la proposta della Sampdoria. Nei giorni scorsi, infatti, sembrava tutto fatto per il passaggio dello sloveno in blucerchiato, ma ora l’ex Palermo è pronto a rilanciarsi al fianco del Papu Gomez e di Andrea Petagna.

CONDIVIDI