Home Serie A Inter Inter, Spalletti: “Sensazioni positive, voglio lottare per la Champions”

Inter, Spalletti: “Sensazioni positive, voglio lottare per la Champions”

Conferenza Spalletti
(fonte foto: inter.it)

Conferenza Spalletti – Il tecnico nerazzurro parla dal ritiro di Brunico: “Ausilio e Sabatini sono bravissimi. Brozovic? Dipende da lui”

Dal ritiro dell’Inter a Brunico, Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa. Il tecnico nerazzurro ha toccato tanti temi d’attualità, dalle prospettive al calciomercato: ecco alcuni passaggi particolarmente significativi evidenziati da tuttomercatoweb.com:

“Sensazioni? Abbiamo appena iniziato, le sensazioni sono buone; la squadra ha qualità e ho visto grande disponibilità. Diciamo che devono ridarmi la Champions che ho lasciato alla Roma; c’è tanta voglia di ripartire.

Sul mercato: “Vogliamo lottare per la Champions fino alla fine ma sappiamo che ci sono tre squadre più avanti di noi; i giocatori esperti ti portano qualcosa in più: qualcuno arriverà, qualcun’altro andrà via per il proprio bene. Brozovic? E’ un giocatore completo ma molto dipenderà da lui. Icardi? In area è micidiale, sono curioso di vederlo anche al di fuori.

Joao Mario? Abbiamo fatto un solo allenamento, ma a centrocampo abbiamo valori importanti. Gagliardini e Kondogbia possono fare più ruoli. Aggiungo però che in ritiro faremo troppe amichevoli, dovremo concentrarci su alcune cose fondamentali da tradurre in partita.

Un acquisto in attacco? Sugli esterni abbiamo Candreva, un giocatore che ha fatto fare tanti gol a Icardi; Salah ha caratteristiche diverse, attacca meglio ma difende meno. Ausilio e Sabatini sono bravissimi, voi scrivete tanto ma loro conoscono il mercato come pochi.

Voglio una squadra capace di lottare fino alla fine, con carattere e personalità. Dobbiamo ragionare tutti nello stesso modo e remare nella stessa direzione. Non ci sto a perdere, non voglio mollare”.

CONDIVIDI