Home Calciomercato Milan, parte l’assalto ad Aubameyang: a breve incontro con l’agente

Milan, parte l’assalto ad Aubameyang: a breve incontro con l’agente

Milan su Aubameyang
Aubameyang del BVB (fonte foto: borussia.fr)

Milan su Aubameyang – La dirigenza rossonera ha messo nel mirino l’attaccante gabonese del Borussia Dortmund, con un passato nella primavera del Milan

Vincenzo Montella ha dichiarato che l’obiettivo del Milan, per la prossima stagione, è conquistare un posto in Champions League. Quindi, i rossoneri puntano al podio, ma non è detto che la squadra si accontenti dell’ultimo gradino. Sì perché questo nuovo Milan cinese, plasmato da Fassone e Mirabelli, comincia seriamente a mettere paura alle dirette avversarie.

Sette acquisti, tutti di qualità ed un sogno che, giorno dopo giorno, diventa sempre più realtà. Dopo aver sistemato in pratica tutti i reparti, la società vorrebbe regalare a Montella un attaccante di razza da doppia cifra. E la dirigenza ha deciso di far partire ufficialmente l’assalto a Pierre-Emerick Aubameyang, che in rossonero ha giocato dal 2007 al 2008 ma con la squadra Primavera.

Per convincere il Borussia Dortmund a cedere il gabonese servono almeno 70 milioni. Secondo quanto riporta “Sky Sport”, il Milan ha già fissato un incontro con il suo agente per iniziare l’opera di avvicinamento al calciatore, che in Germania guadagna 3,8 milioni e per trasferirsi a Milano ne chiede 12. I rossoneri sono disposti a concedergliene circa 7-8, intanto c’è sempre l’opzione Kalinic già bloccata.

Altra questione, Lucas Biglia. La Lazio resta ferma sulla cima dei 20 milioni (18+2 di bonus), il Milan insiste per l’offerta da 15 complessivi. Ma l’agente del calciatore è atteso nei prossimi giorni nel ritiro dei biancocelesti ad Auronzo di Caudore. Secondo “La Gazzetta dello Sport”, è il chiaro segnale di svolta della trattativa.

CONDIVIDI