Home Serie A Juventus Juventus, ecco perché è saltato l’affare Schick

Juventus, ecco perché è saltato l’affare Schick

Schick problemi fisici
Patrik Schick (fonte foto: sampdoria.it)

Schick problemi fisici – L’agente del ceco ha svelato i reali motivi per cui il suo assistito non è approdato alla Juventus

Il suo trasferimento alla Juventus è sfumato per motivi di natura fisica. Ora possiamo finalmente dirlo: Patrick Schick non è stato messo sotto contratto dai bianconeri a causa di un problema al cuore. Di voci ne erano uscite tante, e di smentite e conferme pure. Ma oggi, finalmente, il suo agente ha fatto chiarezza sul suo mancato approdo in bianconero:

Patrik ha iniziato la scorsa stagione a luglio con lo Sparta Praga – inizia così il racconto del manager al giornale ceco iSport ed è stato trasferito alla Sampdoria a metà mese. Ha giocato lì per un anno, se non per un infortunio che lo ha fermato 8 giorni intorno a Natale. Ha terminato la stagione in Italia a metà maggio, volando due giorni dopo per l’Europeo Under 21, giocando in Belgio e Norvegia, viaggiando molto. 44 match giocati in una stagione“,

E quindi:

L’enorme carico di lavoro associato al tremendo stress si sono riflessi nei risultati dei test medici. Dopo un affaticamento al cuore ha avuto un’infiammazione al cuore, ma tutti i dottori hanno concordato sul fatto che non sia stato nulla di serio. Il problema – ha concluso il suo agente – si risolverà osservando cinque settimane di riposo“.

A questo punto, sembra chiaro che la Juve abbia avuto paura di acquistare il seppur talentuoso ceco, per timore di problemi in futuro. Ma la carriera del mancino che ha fatto ammattire le difese italiane non è a repentaglio, basterà un periodo di riposo per scongiurare il peggio.

CONDIVIDI