Home Serie A Juventus Juventus, idea Simone Inzaghi ma Lotito frena: “E’ una mia invenzione”

Juventus, idea Simone Inzaghi ma Lotito frena: “E’ una mia invenzione”

Juventus su Inzaghi
Simone Inzaghi (fonte foto: S.S. Lazio Official Facebook)

Juve su Simone Inzaghi | Il club bianconero starebbe pensando all’attuale tecnico della Lazio per sostituire in futuro Massimiliano Allegri

L’inizio di stagione brillante, condito con il trionfo in Supercoppa Italiana ai danni della Juventus battuta per 3 a 2, ha confermato le doti del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi che, per la seconda stagione consecutiva, siede sulla panchina dei capitolini. La sagacia tattica e la buona gestione del gruppo dimostrate da Inzaghi hanno attirato le attenzioni proprio del club bianconero, proiettato già ad individuare un profilo idoneo per la successione dell’attuale tecnico Massimiliano Allegri.

Il presidente biancoceleste Claudio Lotito, orgoglioso della sua intuizione di puntare sull’ex centravanti della Lazio, respinge per ora gli interessamenti bianconeri: “Inzaghi piace alla Juventus? Nel calcio si trovano i giocatori, gli allenatori, ma non i presidenti. La cosa più importante è avere un presidente-tifoso e non un tifoso-presidente, altrimenti si rischia quanto successo finora in tante squadre”.

Ancora sul suo tecnico: “Inzaghi è una mia invenzione, l’ho portato nelle giovanili e ora sta dando i suoi frutti. Voi avete la capacità di attribuire il merito solo a una persona, ma non esistono maghi. Io riesco a fare le cose perchè c’è un gruppo di lavoro: il direttore sportivo, per esempio, si è rivelato una delle persone più efficienti e capaci come avevo previsto. Il futuro di Inzaghi? Per ora ha un contratto con la Lazio, poi si vedrà”. Infine chiusura sulla Curva laziale: “Ringrazio la curva, che ha preso coscienza dell’operato di questa gestione. Noi non dimentichiamo che la Lazio è un patrimonio di tutti: io devo coltivare sentimenti comuni, preservarli e tramandarli, e questo sto cercando di fare”. 

CONDIVIDI