Home Calcio Europeo Qualificazioni Euro 2020, 7° turno: calendario e consigli per scommettere

Qualificazioni Euro 2020, 7° turno: calendario e consigli per scommettere

Italia
Italia (fonte foto: Nazionale Italiana di Calcio Official Facebook Page)

L’Italia ospita la Grecia all’Olimpico; impegno facile per Belgio che riceve San Marino. Inghilterra attesa dalla ostica trasferta in Repubblica Ceca.

Giovedì 10 ottobre ripartono le gare di qualificazione ai campionati europei del 2020. Ad aprire le danze sarà il Kazakistan, che sfiderà in casa Cipro: le due nazionali sono inserite nel Gruppo I, guidato dal Belgio (primo a punteggio pieno con 18 punti in sei giornate). Le Furie Rosse scenderanno in campo in serata, attesi da un impegno tutt’altro che proibitivo, dal momento che allo stadio Re Baldovino di Bruxelles sarà di scena San Marino, fanalino di coda del girone.

Alle ore 18.00 si sfideranno le ultime del Gruppo C, guidato dalla Germania, ovvero Bielorussia ed Estonia: la gara di Minsk metterà in palio soprattutto l’onore, poiché nessuna delle due nazionali pare avere particolari velleità di classifica. Il calendario delle 20.45 offre, invece, diverse gare di notevole interesse: Croazia – Ungheria mette di fronte la prima contro la terza del Girone E (i magiari inseguono i balcanici ad un punto di distanza) mentre la trasferta in Lettonia offrirà alla Polonia la possibilità di consolidare la leadership nel Girone G (i balcanici sono ultimi a 0 punti). Nello stesso raggruppamento, la Slovenia – seconda in classifica – è ospite della Macedonia del Nord, quarta ma distante solo tre punti.

Olanda – Irlanda del Nord, valevole per il Gruppo C, ha il sapore dello spareggio: gli Orange sono terzi (con 9 punti) mentre gli irlandesi sono scivolati al secondo posto (a 12 punti) dopo il ko interno contro la Germania. Reduce da cinque vittorie consecutive, la Russia ospita la Scozia con l’obiettivo di consolidare una seconda piazza che pare non essere in discussione, vista la pochezza delle altre squadre del girone. Slovacchia – Galles, invece, mette in palio punti importanti per l’economia del Girone E: i Leoni gallesi sono penultimi a quota 6 punti ma distano solo 3 lunghezze da Skriniar e Co.

Trasferta non semplice per la Francia, attesa dall’impegno in casa dell’Islanda. I transalpini guidano il Girone H assieme alla Turchia (15 punti per entrambe) e dovranno difendere la propria posizione dall’insidia dei nordici, terzi a 12 punti. Occasione da non fallire per il Portogallo, che riceve il Lussemburgo: i lusitani hanno bisogno di vincere per tenere il passo dell’Ucraina che venerdì sfiderà la Lituania ultima in classifica.

Impegno probante per l’Inghilterra, impegnata nella trasferta in Repubblica Ceca. Gli albionici sono chiamati a difendere il primato del Girone A, con 3 punti di vantaggio proprio sui cechi. Infine, match da non sottovalutare per Italia e Spagna: gli azzurri affronteranno la Grecia all’Olimpico a caccia di una vittoria che blinderebbe il primo posto nel Girone J mentre gli iberici cercheranno il blitz in casa della Norvegia per proseguire il proprio percorso a punteggio pieno che li vede in testa al Gruppo F.

I consigli per scommettere sulle gare di qualificazione a Euro 2020

Ogni appuntamento internazionale porta con sé la possibilità di scommettere giocando una bolla. Molte gare appaiono estremamente sbilanciate e non offrono quote particolarmente alte (tipo Belgio – San Marino); il consiglio è quello di provare una giocata combinata (primo tempo – finale, esito e somma gol e così via), in modo tale da far lievitare la possibile vincita.

Per le gare più equilibrate, quali Repubblica Ceca – Inghilterra o Islanda – Francia, si può optare per una doppia chance per andare sul sicuro o rischiare il singolo esito (il ‘2’ è piuttosto quotato in entrambi i casi). Per controllare l’andamento delle quote ed effettuare la propria giocata è possibile sfruttare i tanti siti di settore e i portali specializzati; è bene ricordare che le scommesse sono riservate ai maggiorenni e devono essere effettuate tramite i portali autorizzati dall’Agenzia delle Dogane o i migliori bookmakers non AAMS operativi in Italia grazie alla licenza internazionale.

CONDIVIDI