Home Calciomercato Calciomercato: quali saranno i colpi più importanti la prossima estate?

Calciomercato: quali saranno i colpi più importanti la prossima estate?

La tanto attesa sessione estiva 2021 iniziata il 1° Luglio, si è conclusa il 31 Agosto, portando con se non ben poche novità. In questi due mesi di trattative, le squadre hanno arricchito le loro rose con prestiti, acquisti e cessioni in vista della stagione invernale. C’è chi già allora, preso da questo clima di forte trepidazione, dopo l’ufficializzazione delle date dell’invernata a seguire, sta già facendo pronostici sulla prossima estate.

Quali saranno i grandi colpi del calciomercato 2022 ancora non possiamo dirlo con certezza, tuttavia durante la breve finestra invernale che andrà dal 3 al 31 Gennaio 2022 si metteranno le basi per le operazioni estive di compravendita dei calciatori.

Calciomercato 2021: un’estate ricca di colpi di scena

Sicuramente, come già preannunciato per quest’anno, anche nel calciomercato dell’estate 2022 il prestito tornerà protagonista, sostituendosi il più delle volte agli acquisti. La scelta del prestito prevede infatti di rivedere le rose dei calciatori in modo molto flessibile, in quanto il trasferimento temporaneo, prevede il ritorno del prescelto in squadra dopo sei mesi o un anno.

Sicuramente uno dei colpi più sorprendenti di questa stagione è stato il ritorno di Ronaldo al Manchester United: inaspettatamente infatti, il sostituto della Juve, invece di firmare con il Manchester City, ha lasciato Torino per firmare un nuovo contratto con lo United.

Come sempre, l’ultima giornata di calciomercato si è rivelata molto frenetica, con colpi ufficializzati all’ultimo secondo, come il passaggio di Messias dal Crotone al Milan, o del fantasista Zaccagni dal Verona alla Lazio, o ancora dell’acquisto del difensore Luca Marrone da parte del Monza.

Un mondo in continua evoluzione quello del calcio mercato, che da sempre appassiona i tifosi per i suoi sorprendenti colpi di scena; difficile fare previsioni quindi, tuttavia per rimanere sempre aggiornati, grazie al web si possono seguire gli esperti di calciomercato e tenere sempre monitorate le news dell’ultima ora grazie ai tabelloni live.

Cosa ci riserverà la prossima estate? Arrivano i primi pronostici

Si sta già diffondendo un’accesa adrenalina per il prossimo mercato di riparazione che sarà attivo dal 3 Gennaio: la mancanza di liquidità della maggior parte delle società è stato difatti il leit motiv della sessione estiva, e proprio per questo motivo si sono registrati molti scambi, tanti prestiti e pochi, anzi pochissimi, nuovi acquisti.

In previsione di una lunghissima stagione, le squadre hanno cercato fino all’ultima giornata di calciomercato di fare le scelte più azzeccate, cercando di puntare il giocatore che potesse davvero fare la differenza all’interno della propria società.

Tra le notizie più importanti della stagione a venire, sicuramente la protagonista è la Juventus, che sembra intenzionata ad ufficializzare l’acquisto di Rudiger del Chelsea, oltre alla formalizzazione del contratto di Chiellini fino al 2023 e di quello di Cuadrado, per il quale è previsto un prolungamento fino a Giugno del 2023.

Rudiger è in scadenza nel 2022 e già a partire da Gennaio potrà firmare il pre contratto per la prossima stagione calcistica alla Juve. Si tratterebbe di un colpo a costo zero davvero conveniente per la Juventus, al quale numerose altre società sembrerebbero interessate, anche se il calciatore da 6 milioni di Euro sembrerebbe lieto di passare ai bianconeri.

La Juve pensa in lungo e lo fa guardando già agli acquisti del prossimo Giugno quando, ormai da tempo a caccia del bomber, dopo l’addio di Cristiano Ronaldo sembra aver trovato nell’attaccante serbo Dusan Vlahovic un nuovo gioiello.

Anche il calciomercato dell’Inter sarà protagonista di molte novità nella prossima stagione: tra queste, quasi sicuramente andrà in porto la cessione del centrocampista Nicolò Barella, già da tempo tra i calciatori puntati dal Real Madrid, squadra che sta attuando un vero e proprio rinnovamento generazionale.

L’Atalanta ci regalerà molti colpi di scena e il suo calciomercato è in continuo movimento in previsione di prossime cessioni: qui sarà Robin Gosens a lasciare, ormai da molti mesi nell’occhio del mirino del Liverpool.

CONDIVIDI