Serie A, rescinde e firma subito altrove: ribaltone in panchina

Quanto sta succedendo in questo ore avrebbe dell’incredibile. Stando alle ultime notizie, infatti, l’allenatore starebbe trattando la risoluzione contrattuale con il suo “attuale” club per liberarsi e firmare subito altrove. 

I continui esoneri registrati fino ad oggi hanno innescato questa reazione a catena di allenatori che oggi vedrebbe uno dei protagonisti delle scorse stagioni di Serie A, per l’appunto, trattare con la società per estinguere immediatamente il suo rapporto lavorativo così da poter iniziare subito una nuova, e si spera entusiasmante, avventura in carriera.

Serie A allenatore
Serie A, rescinde e firma subito per un’altra panchina (LaPresse) – stopandgoal.net

Il fatto è che queste trattative fra le parti starebbero viaggiando spedite, e dunque presto potremmo assistere ad un nuovo ribaltone in panchina, l’ennesimo di questo inizio di stagione.

Serie A, trattativa avviata: l’allenatore vuole rescindere

Il calciomercato degli allenatori continua a muovere pedine importanti in tutti campionati europei, soprattutto in Italia, visto che fra Serie A e Serie B sono stati già registrati diversi ed interessanti movimenti in panchina da inizio stagione. Presto potrebbe essercene un altro, visto che da qui ai prossimi giorni importanti novità sono attesa in merito al futuro di uno degli allenatori più giovani e stimati dell’intero panorama calcistico italiano.

A conferma di questo tante squadre nel corso di queste settimane lo hanno contattato, ma l’essere legato ancora al suo vecchio club lo ha portato, per il momento, a declinare ogni offerta. La voglia di tornare in campo e dimostrare a tutti il proprio valore è tanta, ed è per questo che il tecnico italiano avrebbe preso una decisione importante che potrebbe cambiare le sorti per lui in questa stagione.

Stando infatti a quanto riportato da TuttoUdinese.it, Gabriele Cioffi ha avviato i contatti con il presidente Setti per rescindere il contratto che lo lega all’Hellas Verona fino al prossimo giugno.

Cioffi tratta la rescissione: futuro in Serie B per lui

L’intenzione di Gabriele Cioffi è quella di liberarsi dal Verona per tornare a mettersi in gioco, casomai partendo anche dalla Serie B visti i parecchi interessamenti registrati nelle ultime settimane. Ovviamente l’ex Hellas Verona darebbe priorità ad una piazza di Serie A, ma a quanto pare lo scenario legato alla Sampdoria non lo dispiacerebbe del tutto.

Qualora il club blucerchiato decidesse di esonerare Pirlo, infatti, Cioffi sarebbe la prima scelta per la panchina. Riportare un club come la Sampdoria in Serie A potrebbe essere una sfida avvincente per l’allenatore italiano che, però, come prima cosa ha da che risolvere questa questione contrattuale col Verona.

Cioffi Sampdoria
Possibile futuro in B per Cioffi, alla Sampdoria (LaPresse) – stopandgoal.net

Non solo Serie B: Cioffi può tornare in Serie A

La Serie B è una soluzione ma non è l’unica per il futuro di Gabriele Cioffi. Stando a TuttoUdinese.it, infatti, negli ultimi giorni sarebbero girate voci di un suo possibile ritorno sulla panchina dell’Udinese qualora la famiglia Pozzo decidesse di esonerare Sottil.

Cioffi Udinese
Per Cioffi si parla anche di un possibile ritorno sulla panchina dell’Udinese (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy