Esonero dopo la sconfitta: è già stato scelto il sostituto

La decisione è già arrivata da parte della società. Con la sconfitta inaspettata ci sarà l’esonero e ora sono ore decisive per il cambio allenatore e la scelta del sostituto.

Sembra che tante società approfitteranno di questa sosta delle Nazionali per cambiare guida tecnica, perché ci sono delle novità in arrivo che possono essere decisive proprio in base a ciò che accadrà in queste prossime ore.

alvini spezia esonero sostituto gotti liverani ballardini
alvini spezia esonero sostituto gotti liverani ballardini – Stopandgoal (La Presse Foto)

Anche in Italia tanti allenatori sono messi in discussione perché potrebbero arrivare dei nuovi esoneri che possono essere decisivi per alcuni allenatori come anche quest’ultimo che si giocherà una partita decisiva per il suo futuro.

Esonero immediato: sconfitta decisiva

Potrebbe costar cara all’allenatore la partita dell’ultima giornata pre sosta. Perché un nuovo allenatore è già messo in discussione con il suo progetto. Un altro passo falso potrebbe realmente segnare fine a questa breve storia d’amore perché le cose si sono messe veramente male al momento e si cerca di capire come tirare fuori il club da questa situazione.

Spezia: esonero Alvini, rischia con il Pisa

Soltanto 5 punti in 7 giornate per lo Spezia di Massimiliano Alvini che è stato l’allenatore scelto a inizio stagione per provare a riportare subito in Serie A il club ligure. Perché ora ci sarà la prossima partita di queste ore decisiva contro il Pisa, dove una mancata vittoria può costare l’esonero all’allenatore.

Una vittoria per scacciar via la crisi di risultati, visto che dopo 6 partite fatte di 2 pareggi e 4 sconfitte è arrivata poi l’unica vittoria nella scorsa gara. Ora il club chiede continuità ad Alvini che senza la prima vittoria in casa con il Pisa rischia l’esonero in Serie B con il suo Spezia che valuta già il sostituto.

alvini
Massimiliano Alvini (stopandgoal.net – Ansa)

Allenatore Spezia: i nomi per il sostituto di Alvini

Saranno decisive le prossime ore con Spezia Pisa che può essere determinante per Massimiliano Alvini a rischio esonero. In caso di addio del tecnico la società avrebbe le idee già chiare per quanto riguarda il nome del sostituto. Infatti, i primi nomi che vengono fuori sono quelli dell’ex Gotti, come anche di Ballardini e Liverani che possono approdare in Liguria perché al momento senza contratto.

Starà ora alla società capire se Alvini sarà ancora in grado di dare qualcosa allo Spezia o arriverà una decisione da parte della società di fare fuori il tecnico e affidarsi ad uno dei tecnici svincolati con Gotti, Ballardini e Liverani in pole.

Impostazioni privacy