Ribaltone in panchina, esonero ufficiale: già scelto il nuovo allenatore

Dopo il terrificante inizio di stagione della squadra, il peggiore nella recente storia del club, la società non ha potuto fare altro che procedere con l’esonero dell’allenatore. Di questa possibilità se n’era parlato con insistenza già nel corso delle scorse settimane, ma dopo l’ultimo week-end di campionato questo scenario è diventato realtà, oltre che ufficiale.

La speranza è che con questo cambio in panchina la squadra possa cambiare decisamente marcia in questa stagione, che rischia seriamente di diventare la più catastrofica nella storia del club, considerato anche l’attuale momento di classifica. C’è però da dire comunque che il club non ha perso tempo, e desideroso di dare una scossa a tutto l’ambiente avrebbe anche scelto il nuovo allenatore, che nelle prossime ore verrà anche lui ufficializzato.

Esonero ufficiale
Esonero ufficiale, già scelto il sostituto (Ansa foto) – stopandgoal.net

Esonero ufficiale: scelta inevitabile

Il calciomercato degli allenatori continua a muovere pedine importanti in tutti i campionati europei, considerato il fatto che ad oggi sarebbero già stati registrati diversi ed importanti cambi in panchina, l’ultimo dei quali aggiuntosi a questa folta lista proprio nelle ultime ore. A fronte di un catastrofico inizio di stagione della squadra, la società non ha potuto fare altro che procedere con l’esonero dell’allenatore, oggi ufficiale. 

Non c’era altra soluzione che questa per provare a dare una scossa ad un ambiente inevitabilmente amareggiato per il peggior inizio di stagione della storia del club, che per l’appunto si ritrova al momento a competere per posti di classifica che poco hanno a che vedere con il suo dna. Fino all’ultimo si è provato a dare fiducia all’allenatore ed al suo staff, considerati anche i trascorsi insieme, ma l’ultima sconfitta in campionato ha fatto perdere la pazienza anche alla dirigenza stessa.

Stando dunque a quanto ufficializzato dallo stesso club da un comunicato sui propri canali ufficiali, il Basilea ha deciso di esonerare Heiko Vogel.

Basilea, Vogel esonerato: già scelto il sostituto

Esonerato Vogel il Basilea non ha perso tempo e si è messo subito alla ricerca del suo nuovo allenatore, scegliendolo, ed individuandolo, praticamente subito. Tanti nomi nel corso di queste ore sono stati accostati alla panchina dello storico club svizzero, che alla fine ha deciso di puntare su un profilo che conosce molto bene il campionato locale, oltre che d’esperienza.

Stando alle ultime notizie, dunque, il Basilea ha scelto come nuovo allenatore Fabio Celestini, ex Lucerna e Lugano, fra le altre, che sarà assistito in panchina dall’attuale staff tecnico presente al club rossoblu.

Celestini Basilea
Celestini è il nuovo allenatore del Basilea, sostituirà Vogel (Anna foto) – stopandgoal.net

Basilea, Celestini nuovo allenatore: i dettagli del contratto

Il Basilea ha dunque affidato la propria panchina a Fabio Celestini, reduce dall’ultima, deludente, esperienza al Sion. Per l’allenatore svizzero classe 1975 contratto fino a fine stagione, con nessuna clausola rinnovo menzionata fino ad oggi. Ma è inevitabile che in caso di risultati positivi Celestini venga confermato.

Celestini Basilea
Basilea, contratto fino a fine stagione per Celestini (Ansa foto) – stopandgoal.net

 

Impostazioni privacy