Bonucci Union Berlino, è già finita: torna in Serie A

Aggiornamenti sul futuro di Leonardo Bonucci: l’avventura all’Union Berlino è già al capolinea? Ecco le ultimissime in merito al caso scoppiato subito dopo la gara di Champions League contro il Napoli.

L’esclusione ieri non ha fatto piacere al calciatore che ha manifestato il suo malcontento. Si alimentano, intanto, le voci relative al futuro del calciatore con Bonucci che a gennaio potrebbe prendere in considerazione anche l’idea di lasciare l’Union Berlino per trasferirsi nuovamente in Serie A.

bonucci
Leonardo Bonnucci lascia l’Union Berlino, ecco cosa è successo (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Leonardo Bonucci non ha accettato la decisione del tecnico Fischer, che l’ha escluso dai titolari nel match di Champions League contro il Napoli. Ecco le ultimissime riguardo il futuro del difensore che è pronto a fare le sue riflessioni in vista della sessione invernale di calciomercato. Sullo sfondo anche la possibilità di un ritorno in Serie A per il calciatore che prima di trasferirsi in Bundesliga era stato accostato ad altre società italiane come Lazio e Genoa.

Union Berlino Bonucci: è già finita? Ecco tutta la verità

Seconda esclusione consecutiva per Leonardo Bonucci che anche ieri non ha giocato titolare nell’Union Berlino. Una scelta che ha fatto discutere e non poco visto che l’allenatore Urs Fischer ha preferito accentrare sulla linea difensiva Diogo Leite piuttosto che schierare l’ex Juventus.

La decisione del mister, secondo quanto riportato da Sky Sport, non sarebbe stata accettata da Bonucci che avrebbe chiesto chiarimenti al suo allenatore. Una ricostruzione, questa, che ha infiammato e non poco il post partita di Union Berlino Napoli.

“Bonucci pensava di giocare titolare contro il Napoli, è arrabbiato per questa scelta dell’allenatore. Domani chiederà un confronto con la società e lo staff tecnico, vuole capire quale sia il suo ruolo e se il mister crede ancora in lui”, così nel pre partita il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio. Ma dopo il match è arrivata la nota e il chiarimento da parte del difensore che attraverso un messaggio ha chiarito la situazione.

“Bonucci non ha chiesto nessun confronto e già sapeva della decisione di Fischer che aveva fatto sapere di voler giocare questa gara con gli uomini che avevano conquistato la qualificazione in Champions lo scorso anno. Leonardo non è nelle condizioni di criticare l’allenatore. Si trova bene in squadra ed è in sintonia con il resto dei compagni”.

Caso Bonucci all’Union Berlino, le parole di Fischer

Dopo il match tra Union Berlino e Napoli, l’allenatore dei tedeschi Urs Fischer in conferenza stampa ha riposto alla domanda su Leonardo Bonucci.

“A me Bonucci non ha detto niente, non penso si sia arrabbiato per la mia scelta di non schierarlo titolare. Sicuramente avrebbe voluto giocare, così come tutti gli altri giocatori che sono rimasti fuori”.

bonucci serie a
Bonucci torna in Serie A? Ecco dove potrebbe andare (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Bonucci Union Berlino: quale futuro per il difensore?

I numeri di Bonucci all’Union Berlino, nonostante le due esclusioni consecutive, sono comunque positivi visto che fra campionato e Champions League ha giocato un totale di 5 partite, per un totale di 414 minuti, realizzando anche un gol. Ovviamente, la decisione di non giocare il match contro il Napoli avrà infastidito il calciatore visto che era arrivato nel club tedesco proprio per giocare queste gare della massima competizione europea. L’esclusione, la seconda consecutiva considerando anche la gara con lo Stoccarda in Bundesliga, ha sicuramente aperto a delle riflessioni per quanto riguarda il futuro di Bonucci all’Union Berlino: a gennaio può arrivare la svolta con l’eventuale ritorno in A del difensore. Per adesso, come confermato anche dal calciatore, l’obiettivo di Leonardo è tornare a conquistare un posto in prima squadra.

Impostazioni privacy