Conte boom, destinazione a sopresa in Serie A: blitz per il tecnico

Antonio Conte può tornare in serie A: nuova destinazione a sorpresa per l’ex tecnico della Juventus. C’è il blitz da parte del club interessato

Antonio Conte è ancora senza panchina, alla ricerca di un progetto che lo soddisfi sia dal punto di vista economico sia soprattutto da quello tecnico. L’ex CT, conclusa la sua esperienza al Tottenham, si è preso un periodo sabbatico e stando alle sue ultime parole al momento si gode il relax e la famiglia. Ma presto potrebbe tornare in pista.

Conte boom, destinazione a sorpresa in serie A: blitz per il tecnico
Antonio Conte boom: vicino al rientro in serie A, la destinazione è a sorpresa – (ANSA) – stopandgoal.net

L’ex Juve pur non disdegnando l’estero, come ha spesso fatto in carriera, gradirebbe certamente un ritorno in serie A e nel nostro massimo campionato. Anche per stare vicino proprio alla famiglia. Si era parlato di Napoli e Roma nei mesi scorsi, quando Mourinho e Garcia erano in bilico.

A dire il vero con i partenopei ci sarebbe stato un vero e proprio contatto. Per ora il tecnico avrebbe declinato l’offerta ma non è escluso che le cose possano cambiare in futuro. In una recente intervista ha aperto alla possibilità di guidare un giorno giallorossi o azzurri. 

Conte torna in serie A? Blitz per il tecnico, spunta una destinazione a sorpresa

Nelle ultime ore c’è una nuova possibile destinazione in serie A che è spuntata un po’ a sorpresa, soprattutto considerando i suoi trascorsi alla Juve e all’Inter. Si parla, infatti, di un possibile interessamento del Milan. Il club rossonero potrebbe fare sul serio in caso di ultimo posto nel girone di Champions League. Il futuro di Pioli appare in bilico.

Destinazione a sorpresa per Conte in serie A, blitz per il tecnico
Antonio Conte può tornare in serie A: destinazione a sorpresa per l’ex Juve – (ANSA) – stopandgoal.net

Dopo la brutta sconfitta di Parigi contro il PSG, i rossoneri sono ultimi nel loro girone e vedono la situazione nella massima competizione per club farsi in salita. Solo 2 punti conquistati ma soprattutto 0 gol realizzati: occorre invertire il trend. La società potrebbe non perdonare a Pioli un’estromissione da tutte le competizioni europee con il cambio in panchina che potrebbe diventare realtà.

E a quel punto Conte potrebbe essere in pole per la sua sostituzione. Naturalmente ci sarebbero alcuni problemi da risolvere come ad esempio su tutti l’ingaggio dell’ex CT che è molto alto, o una squadra che al momento è impostata tatticamente in maniera completamente diversa rispetto all’abituale credo calcistico di Conte. In caso di ritorno in Italia è consapevole che le sue richieste economiche dovranno essere più basse. Chissà, invece, come la prenderebbero i tifosi rossoneri ma anche quelli di Juve e Inter.

Impostazioni privacy