Mourinho accontentato, la Roma prende il suo pupillo

José Mourinho può essere accontentato: la Roma è pronta a prendere il suo pupillo, già nel prossimo mercato di gennaio!

Tra le difficoltà incontrate dalla Roma in questa prima parte di stagione c’è sicuramente la fase difensiva. L’apporto degli attaccanti non è mai mancato, ma spesso il tutto viene vanificato da quanto combina la retroguardia. Basti pensare al nefasto dato che vede la Roma subire gol al primo tiro in porta o comunque all’altissima percentuale tra tiri e gol subiti. Questo significa che qualcosa lì dietro c’è da registrare.

Mourinho pronto ad essere accontentato: la Roma prende il suo pupillo
José Mourinho può essere accontentato sul mercato: la Roma pronta ad acquistare il suo pupillo – (ANSA) – stopandgoal.net

A partire dall’organico che sembra essere molto corto. Oltre all’inossidabile Mancini gli altri non danno garanzie. Smalling sta patendo l’avanzare dell’età, Llorente e N’Dicka si alternano ma non hanno poi così convinto. Kumbulla è un oggetto misterioso. C’è proprio un problema numerico, giocando con la difesa a tre ma non avendo sei centrali puri. Ecco perché spesso Mourinho nelle interviste ha rimpianto la partenza di Ibanez: tanto criticato per i suoi errori nei derby, quanto prezioso in altre gare.

Mourinho accontentato, la Roma può prendere il suo pupillo

Date queste premesse è naturale che il ruolo in cui occorre investire principalmente già a partire dal prossimo mercato di gennaio per la Roma sarà la difesa. Mourinho ha fatto una specifica richiesta alla società che sembra volerlo accontentare. Tra l’altro proprio a gennaio bisognerà fare i conti anche con la partenza di N’Dicka per la Coppa d’Africa. Urge trovare un nuovo centrale. Mourinho avrebbe fatto il nome di uno dei suoi più cari pupilli: ovvero Eric Dier del Tottenham.

Mourinho accontentato: la Roma prende il suo pupillo
Eric Dier può arrivare alla Roma: l’ha chiesto Mourinho, è un suo pupillo – (ANSA) – stopandgoal.net

Il giocatore dopo ben nove anni passati agli Spurs sembra essere in uscita dal club di Londra. Il suo profilo sarebbe perfetto per la Roma che non ha disposizione un grande budget da dover spendere sul mercato. Il duttile difensore, che all’occorrenza può essere schierato anche da centrocampista, può arrivare a prezzo di saldo, in quanto il Tottenham vuole disfarsene quanto prima. Il calciatore dalla sua ha già fatto sapere di voler lasciare il club inglese e la destinazione italiana, dove ritroverebbe Mourinho, sarebbe molto gradita.

Parliamo di un giocatore molto esperto, a gennaio compirà 30 anni. Gioca dal 2014 al Tottenham ed è anche un pilastro dell’Inghilterra. Il suo contratto con gli Spurs scadrà nel 2024, ecco perché a gennaio può essere l’ultima occasione per il club inglese di monetizzare per la sua cessione. Il prezzo sarà basso ma almeno non andrà via a zero. Il calciatore, come detto, è affascinato dalla possibilità di giocare nel nostro campionato. Non resta che attendere se la dirigenza giallorossa riuscirà davvero a regalare questo possibile colpo a Mou.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI – Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy