Critiche aspre dopo Napoli-Milan: scelta presa sull’esonero

Critiche più che aspre dopo la sfida giocata al Diego Armando Maradona per il tecnico, coinvolto in una partita che non avrebbe soddisfatto ambiente e tifosi.

È finito al centro delle voci sull’esonero il tecnico dopo il 2-2 che si è visto al Diego Armando Maradona nella sfida tra Napoli e Milan, per un match dove le due formazioni si sono divise i 45 minuti di gioco, con un tempo prima a favore della formazione ospite, per poi vedere la rimonta dei padroni di casa.

Napoli-Milan, voci sull’esonero – Stopandgoal (La Presse)

Sarebbero spuntati anche i nomi del tecnico, qualora dovesse venir fuori l’esonero, ma un quotidiano italiano tra i principali tra quelli sportivi, ha annunciato la decisione presa dal presidente, in merito proprio all’esonero del tecnico.

Decisione presa sull’esonero: scelta fatta dopo Napoli-Milan

Si sono divisi un punto, che probabilmente è servito più al Milan che al Napoli, nella gara di domenica sera al Diego Armando Maradona, le due formazioni che si sono equivalse nella decima giornata di campionato.

In Serie A però, per entrambi i tecnici, la tifoseria pare stia chiedendo qualcosa di più, tant’è che entrambi i nomi – quelli di Rudi Garcia e Stefano Pioli – sono stati protagonisti tra le tendenze social con il consueto “out” chiesto dai tifosi.

Sarebbe stata presa una scelta però, da parte del patron Aurelio De Laurentiis che, almeno per ora, sceglierebbe di continuare con Rudi Garcia, allontanando le voci sull’esonero. Massima fiducia per quanto si è visto nella ripresa, con un secondo tempo degno dei campioni d’Italia.

Napoli-Milan, quanti problemi per Garcia: ma De Laurentiis non ha alternative

La vera alternativa di De Laurentiis si chiama Antonio Conte, altrimenti Rudi Garcia resterà alla guida del suo Napoli. A riportare le ultime sull’esonero di Garcia, infatti, sono i colleghi di Tuttosport, che parlavano di quella che è la situazione in casa azzurra.

Il tecnico ieri si è concesso un momento particolare mentre i suoi Kvaratskhelia e Osimhen erano protagonisti al cerimoniale del Pallone d’Oro, raggiungendo il largo Maradona per immergersi nella storia dei vicoli di Napoli. Prova a legarsi ancora di più al suo posto, in attesa di dare continuità a quanto si è visto nella ripresa di Napoli-Milan perché, se non fosse venuta fuori quella reazione, probabilmente De Laurentiis lo avrebbe licenziato, andando verso la soluzione di un traghettatore, senza Antonio Conte che è il vero obiettivo per il 2024. Un secondo tempo che infatti ha portato De Laurentiis a provarci ancora con Rudi Garcia.

Rudi Garcia, ultime sull’esonero – Stopandgoal (La Presse)

Anche Pioli rischia col Milan: le ultime dopo Napoli

Anche Pioli rischia il posto al Milan, non solo Rudi Garcia col Napoli. Perché il secondo tempo, dopo quanto fatto nella prima frazione di gioco, ha compromesso ancora una volta le sorti del match e qualora dovesse venire fuori un nuovo brutto risultato nel prossimo week-end, sarà tempo di riflessioni anche per i rossoneri.

Arriva un'altra stoccata a Stefano Pioli
Stefano Pioli nel vortice delle polemiche – Stopandgoal (ANSA foto)
Impostazioni privacy