Svolta in panchina: è fatta per Zidane, ecco quando firma

Il futuro di Zidane sembra essere ormai deciso. Il club è pronto ad affidare la panchina al tecnico francese e la firma potrebbe arrivare in poco tempo.

Conclusa l’esperienza con il Real Madrid, Zidane non è più tornato in panchina ed è rimasto sempre in attesa di una chance importante per rilanciarsi con l’obiettivo di dimostrare di essere ancora in grado di poter ambire a traguardi importati.

Zidane Real Madrid
Zidane pronto a tornare in panchina – Stopandgoal.net – Foto Lapresse

Secondo quanto riferito da alcuni media, un club ha ormai deciso di puntare tutto su Zidane in panchina e per questo motivo nelle prossime settimane potrebbero esserci delle importanti novità. Le intenzioni sono molto chiare e a questo punto non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per avere un quadro più chiaro.

Si cambia in panchina: arriva Zidane

Per Zidane l’obiettivo è quello di tornare il prima possibile in panchina anche se non c’è fretta. Il francese, a differenza di quanto fanno gli altri colleghi, ha preferito non sbagliare la scelta conoscendo la necessità di aprire un nuovo ciclo e per questo motivo nelle prossime settimane sono attese delle novità importanti. Ad oggi l’importante è trovare la squadra giusta per consentire al club di rilanciarlo e ambire a traguardi importanti.

Stando alle ultime informazioni, il Real Madrid potrebbe decidere di puntare su Zidane in caso di un addio di Ancelotti. L’obiettivo è quello di riprendere un progetto iniziato in passato anche se per il momento non si hanno certezze considerando che bisognerà capire se il francese accetterà di sposare oppure no questa avventura.

Zidane Real Madrid
Zidane è il favorito per il post Ancelotti – Stopandgoal.net – Foto Lapresse

Per Zidane è l’occasione di ritornare in panchina anche se la strada è lunga fino al termine della stagione e non si esclude nessuna possibilità. Il transalpino, infatti, potrebbe tornare ad allenare già in anticipo, ma per il momento non ci sono reali possibilità, ma solamente voci e indiscrezioni he non trovano conferme ufficiali.

Il Real Madrid punta a Zidane

In questo momento in casa Real Madrid non si guarda troppo al futuro considerando che l’obiettivo è quello di provare a chiudere nel migliore dei modi in questa stagione. Poi ci sarà un confronto con Ancelotti e si deciderà se continuare oppure no con il club spagnolo.

Con una separazione la panchina potrebbe essere affidata a Zidane, ma bisognerà capire se il francese accetterà oppure no la proposta degli spagnoli.

Impostazioni privacy