Caso Gomez, c’è una speranza: l’annuncio dell’agente

El Papu Gomez dovrà stare fuori dal terreno di gioco per due anni a causa della squalifica. L’agente dell’argentino spera ancora in una riduzione, la verità

Prima la risoluzione contrattuale con il Siviglia per poi sposare il progetto del Monza: pochi giorni l’amara verità con la squalifica per due anni de El Papu Gomez. Ora l’annuncio dell’argentino che ha rivelato tutto quello che c’è da sapere: c’è ancora una speranza. Un retroscena da conoscere a causa dell’assunzione dello sciroppo del figlio: tutto è ancora possibile grazie al lavoro degli avvocati.

Papu Gomez speranza squalifica
Papu Gomez speranza squalifica, la verità dell’agente -Lapresse- stopandgoal.net

 

Il caso del Papu Gomez ha tenuto banco negli ultimi giorni in Serie A con la squalifica per due anni del talentuoso giocatore argentino che ha firmato con il Monza da poche settimane. Il motivo è riconducibile ad uno sciroppo del figlio senza consulto medico. Pochi minuti è tornato a parlare il suo agente, Giuseppe Riso, che ha svelato che c’è ancora una piccola speranza per il suo futuro. Ecco la ricostruzione della vicenda che ha visto coinvolto il suo assistito.

Caso Gomez, tutto può cambiare: il retroscena dell’agente

Una voglia di dimostrare così di poter tornare a giocare quanto prima. Il talentuoso giocatore argentino è stato anche campione del Mondo qualche mese fa, ma la squalifica è arrivata dopo tempo: la dinamica risale a prima al Mondiale. Una cosa sconcertante anche per il suo agente Riso, che ora intende scoprire tutta la verità intorno al suo assistito.

Papu Gomez speranza squalifica
Papu Gomez speranza squalifica, la verità dell’agente -Lapresse- stopandgoal.net

 

L’agente di Alejandro Gomez, Giuseppe Riso, ha rivelato che la sostanza che ha preso il suo assistito non risulterebbe dopante. La verità ai microfoni di Dazn affermando l’errore è stato quello di non aver comunicato l’assunzione con anticipo: anche per l’agente due anni di squalifica sono esagerate. Subito i suoi avvocati si sono messi al lavoro per ottenere anche una riduzione. El Papu Gomez aveva ancora tanta voglia di mettere in mostra tutto il suo talento, ma ora dovrà stare fermo. Oggi ha pubblicato anche una Stories facendo il tifo per i suoi compagni: Palladino poteva contare sul suo talento smisurato ritornando da protagonista in Serie A dopo gli anni d’oro all’Atalanta.

Una situazione da monitorare attentamente nei prossimi mesi con la speranza di poter tornare a giocare prima dei due anni. In caso contrario, la sua carriera potrebbe volgere così al termine con l’età che avanza sempre di più.

Impostazioni privacy