Cristiano Ronaldo insaziabile: la reazione al premio diventa virale

La reazione davvero incredibile di Cristiano Ronaldo dopo l’ultimo trionfo in coppa direttamente dall’Arabia Saudita con la maglia dell’Al-Nassr.

Arrivano i primi elogi e trionfi per la nuova carriera araba di Cristiano Ronaldo. Come è noto l’ex Pallone d’oro è stato il primo ad inaugurare l’esplosione del calcio saudita, trasferendosi già a gennaio scorso nell’Al-Nassr.

Ronaldo reazione virale
Cristiano Ronaldo vince la coppa, ma la reazione è virale (Ansa) – Stopandgoal.net

Un esempio che è stato imitato da molti altri fuoriclasse del calcio occidentale. Da Benzema a Koulibaly, passando per l’ormai imminente arrivo di Neymar. Un esodo agevolato da contratti ricchissimi che nessun altro club al mondo si può permettere.

Come detto stanno arrivando le prime soddisfazioni per CR7. Infatti nel weekend Ronaldo ha trascinato a suon di gol il suo Al-Nassr per vincere un importante trofeo. Ovvero la UAFA Cup, la Coppa dei Campioni per club di Arabia Saudita.

Ronaldo, la doppietta non basta: il premio del miglior giocatore va a Milinkovic-Savic

Sabato è andata in scena la finalissima a Riyad tra Al-Nassr e Al-Hilal, due delle squadre più prestigiose del calcio arabo. Vittoria dei gialli per 2-1 ai tempi supplementari, al termine di una gara davvero affascinante e piena di spunti, un buono spot per questo calcio in netta ascesa.

Cristiano Ronaldo è stato a dir poco determinante. Doppietta del fuoriclasse portoghese, dopo la rete del vantaggio degli avversari segnata da Michael. L’ex Juve e Real Madrid ha trascinato alla vittoria la sua squadra, anche ridotta in dieci uomini per l’espulsione di un difensore nel secondo tempo.

cr7 reazione premio
La reazione sorpresa di Ronaldo al premio mancato (Youtube) – Stopandgoal.net

Il trionfo però non è bastato per far felice Ronaldo. Il portoghese e la sua successiva reazione sono divenute virali nel post-partita. Ovvero quando la lega araba ha scelto di consegnare il premio di miglior giocatore della competizione a Sergej Milinkovic-Savic, il centrocampista ex Lazio che gioca nell’Al-Hilal.

Una decisione singolare, visto che il ‘Sergente‘ ha sì giocato una buona gara, come al suo solito, ma non è riuscito ad incidere sul risultato fallendo anche un paio di ottime occasioni da gol. Mentre CR7 al contrario è stato fondamentale col suo senso del gol per regalare la coppa all’Al-Nassr.

In mondovisione è andata in scena la reazione sorpresa e sarcastica di Ronaldo, che si aspettava di essere nominato MVP della finalissima di UAFA Cup. Al momento della chiamata a Milinkovic-Savic, il campione portoghese è rimasto esterrefatto, estraendo un ghigno ironico e anche nervoso. Non si accontenta mai Ronaldo, anche a 38 anni compiuti.

Impostazioni privacy