Dai nerazzurri al Real Madrid, 45 milioni sul tavolo

Quarantacinque milioni di euro sull’unghia: dai nerazzurri ai blancos. Ecco tutti i dettagli del colpo del Real Madrid

Il Real Madrid ha fatto la voce grossa durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, ma solo in parte. L’unico acquisto davvero col botto è stato quello di Jude Bellingham, prelevato dal Borussia Dortmund per 103 milioni di euro.

Dai nerazzurri al Real Madrid
45 milioni cash: dai nerazzurri al Real Madrid (LaPresse)-stopandgoal.net

L’ingaggio dell’inglese, 8 gol nei primi 9 match di Liga come solo Cristiano Ronaldo e Robert Lewandowski prima di lui, avrebbe dovuto fare da apripista al passaggio al Real Madrid dal PSG di Kylian Mbappé che, però, alla fine ha deciso di rimanere a Parigi. Tutto rimandato alla prossima estate quando la stella del PSG si libererà a parametro zero.

Se l’attacco dei blancos, anche senza Mbappè e Karim Benzema, che ha ceduto alle lusinghe dei petrodollari, continua a essere una ‘gioiosa macchina da guerra’, per  citare l’ultimo segretario del PCI, Achille Occhetto, a dare grattacapi a Carlo Ancelotti è il reparto arretrato, falcidiato dagli infortuni.

Thibaut Coutois, Eder Militao e David Alaba sono fermi ai box e, complice la squalifica di Nacho, nell’ultimo match di Liga contro l’Osasuna (per la cronaca, 4-0 per le merengues) Ancelotti è stato costretto a schierare come difensore centrale Aurélien Tchouaméni.

Una situazione che ha fatto scattare l’allarme rosso alla Casa Blanca, con i blancos, pertanto, determinati a rinforzare la loro linea difensiva nelle prossime finestre di mercato.

Il Real Madrid non dimentica Giorgio Scalvini per rinforzare la propria difesa

C’è una prima volta per tutto e per tutti. Anche per il club più blasonato e potente del mondo, il Real Madrid, che si ritrova con la coperta corta, causa infortuni in serie, in difesa.

Una situazione che potrebbe avere spiacevoli ricadute sulla stagione in corso, motivo per il quale il Consiglio Direttivo del club madrileno è orientato a cercare rinforzi per la propria difesa anche per scongiurare simili problematiche in futuro.

Real Madrid Scalvini
Scalvini possibile rinforzo per la difesa del Real Madrid (LaPresse)-stopandgoal.net

Ebbene, tra le opzioni al vaglio del Real Madrid prende quota quella di Giorgio Scalvini, difensore centrale dell’Atalanta e della Nazionale, reduce dalla scorsa stagione in cui si è affermato come una pedina fondamentale della squadra orobica mettendo a referto 4 gol e 2 assist in 65 apparizioni totali. 

Tuttavia, Scalvini è legato all’Atalanta fino al 2027, senza contare che il club orobico è notoriamente una ‘bottega molto cara’ tant’è vero che non intende concedere sconti sulla relativa clausola rescissoria che, secondo varie fonti, si aggira intorno ai 45 milioni di euro.

Ecco perché il Real Madrid non abbandona le piste che conducono al difensore tedesco Malick Thiaw del Milan e all’ecuadoriano Piero Hincapié del Bayer Leverkusen.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo, scarica l’app di Calciomercato.it: CLICCA QUI

Impostazioni privacy