Dalla Juve all’Arabia Saudita: firma da svincolato

Dalla Juventus all’Arabia Saudita, dal ‘Vecchio Mondo’ alla nuova ‘terra promessa’ del calcio: firma da svincolato

Se il calciomercato, come da definizione, non dorme mai, i ricchissimi club dell’Arabia Saudita sono sempre vigili per non lasciarsi sfuggire alcuna occasione per arricchire il loro ‘cast’ di stelle.

Non solo i top player sedotti con offerte fuori mercato, ora i club della Saudi Pro League, il massimo campionato saudita, piombano anche sui calciatori svincolati.

Dalla Juve all'Arabia Saudita
Firma da svincolato: dalla Juve all’Arabia Saudita (LaPresse)-stopandgoal.net

A tal proposito, uno dei più appetiti è un ex Juve che, dopo aver concluso la sua ultima avventura calcistica, si accinge a iniziare un nuovo capitolo della sua vita professionale vestendo la casacca di un club del Regno saudita.

Una vecchia conoscenza dei tifosi bianconeri e del calcio italiano saluta il ‘Nuovo Mondo’ ed è pronto a sbarcare nella nuova ‘terra promessa’ del pallone. Il brasiliano Douglas Costa, ex Juventus (3 stagioni, dal 2017 al 2021, in bianconero collezionando 73 presenze totali condite da 6 gol), dice addio al Los Angeles Galaxy. Si era parlato anche di un suo possibile ritorno alla Juve, sempre a caccia di elementi in grado di ampliare la rosa dopo i noti problemi degli ultimi mesi, ma vista la concorrenza “importante” appare difficile che possa esserci davvero questo ritorno di fiamma.

Douglas Costa, dalla Juve all’Arabia Saudita: firma da svincolato

L’ex bianconero si è congedato dagli ormai suoi ex tifosi americani andando in rete contro il Real Salt Lake City nell’ultimo match della regular season. Prodezza che non è servita a schiodare il Los Angeles Galaxy dal penultimo posto in classifica, con conseguente addio alla partecipazione alla post-season (per la verità, certo da settimane).

Dunque, dopo due anni giunge al capolinea l’esperienza dell’ex Juventus e Bayern Monaco in MLS: il brasiliano, infatti, non rinnova e, quindi, lascerà gli States, con le sirene saudite che già incominciano la loro opera di seduzione.

Douglas Costa addio Los Angeles Galaxy
Douglas Costa non rinnova: addio ai Los Angeles Galaxy (LaPresse)-stopandgoal.net

Ad annunciare il mancato rinnovo del contratto dell’ex Juventus è stato proprio il club statunitense attraverso un post sui suoi canali social ufficiali: “Il Los Angeles Galaxy annuncia che il club si è separato da Douglas Costa che è in scadenza di contratto e che non tornerà ai Galaxy per la stagione 2024”. 

Si conclude così un periodo della carriera del brasiliano abbastanza movimentato: dopo aver cambiato negli ultimi anni più volte maglia, tra Juventus e Bayern Monaco, il brasiliano è tornato in patria per vestire i colori  del Gremio per poi volare negli States per vestire la maglia del Los Angeles Galaxy.

Orbene, dopo l’addio alla Juventus, formalizzatosi a luglio del 2022, Douglas Costa concluderà a fine dicembre il suo percorso nel massimo campionato statunitense, tuttavia per l’ex bianconero non è ancora arrivato il momento di appendere le scarpette al chiodo: ci sono i ricchi club dell’Arabia Saudita che sono pronti a ricoprirlo d’oro pur di ingaggiarlo.

Impostazioni privacy