Emergenza in difesa, la Roma corre ai ripari: arriva il campione del mondo

Blitz di Tiago Pinto e concorrenza bruciata: la Roma sta per chiudere con un campione del mondo e valuta altri innesti a gennaio

José Mourinho non le ha mandate a dire. Lo Special One al termine del match perso con l’Inter ha puntato il dito contro la Lega, ha lanciato messaggi di insofferenza, e dietro alla richiesta di ottenere un calendario che possa tenere conto degli impegni infrasettimanali, c’è un altro motivo ben preciso.

Mourinho roma mercato jerome boateng
José Mourinho (stopandgoal.net) – Ansa Foto

La sua squadra ha pagato a caro prezzo gli infortuni, ha perso per troppe partite Dybala, Renato Sanches, Pellegrini, Spinazzola ma anche un pilastro difensivo come Chris Smalling. L’assenza del centrale ha costretto il tecnico a rivedere spesso i suoi piani in difesa, ma la Roma non è mai riuscita a far fronte ad un problema così pesante. A complicare le cose è l’incertezza sui tempi di recupero dell’inglese.

Il problema al tendine della coscia, che lo ha fermato per diverse partite, non sembra essere del tutto smaltito, e i rischi da valutare sono tanti. Ecco perché Mourinho avrebbe chiesto a Pinto di intervenire sul mercato, e il profilo è ormai chiaro. Il tecnico portoghese vuole un centrale esperto, affidabile e pronto ad avere un impatto sul reparto immediato. Il nome sarebbe quindi spuntato, e la Roma vorrebbe anticipare la concorrenza e chiudere subito con il campione del mondo.

Roma, arriva il difensore: Pinto pronto a chiudere

Tante richieste, la possibilità di un grande ritorno, ma alla fine sempre un nulla di fatto. La Roma ha in mente un grande colpo con l’obiettivo di portare nella capitale un calciatore richiestissimo, ma ancora senza squadra.

Jerome Boateng roma offerta mercato
Jerome Boateng e Leo Messi (Stopandgoal.net) – Ansa Foto

Secondo quanto filtra da ambienti giallorossi, il tentativo per Jerome Boateng sarebbe concreto e non ci sarebbe solo l’infortunio di Smalling a spingere il club ad intervenire subito. Il futuro del calciatore inglese è infatti ancora tutto da decifrare, e per questo a Roma si starebbero muovendo con un obiettivo ben preciso. Boateng, svincolato dopo l’esperienza a Lione, ha ancora voglia di mettersi in gioco ed un fisico integro.

A 35 anni il calciatore sarebbe disposto a provare una nuova avventura, e la Roma riflette sulla possibilità di offrire un contratto all’ex Bayern Monaco per poi intervenire e dare la caccia ad un altro difensore più giovane. Pinto potrebbe quindi valutare la proposta per il tedesco, offrendo un contratto fino al termine della stagione, e magari la possibilità di rinnovarlo anche per la prossima. Un affare possibile quindi, che si intreccia con la necessità di recuperare Smalling, e di mettere a tacere ogni possibile voce su una sua cessione.

Impostazioni privacy