Fagioli patteggia per il caso calcioscommesse: decisa la squalifica

Nicolò Fagioli ha deciso per il patteggiamento nel caso calcioscommesse: il centrocampista confessa tutto, decisa la squalifica.

La Juventus perderà il secondo centrocampista in questa stagione e Massimiliano Allegri finisce nei guai. Il giovanissimo jolly del centrocampo è stato indagato per il caso calcioscommesse e ha deciso di autodenunciarsi per evitare una squalifica di lunghissima durata.

Juventus squalifca Nicolò Fagioli
Juventus squalifca Nicolò Fagioli (LaPresse) – stopandgoal.net 17102023

Il futuro di Nicolò Fagioli si decide nelle prossime ore e la decisione potrebbe essere esemplare. Il bianconero sa di aver sbagliato, ha preferito collaborare con la giustizia sportiva e ordinaria e ora si attende la sentenza definitiva. La Juve perderà un altro pezzo pregiato e ora può agire anche sul mercato.

Juventus, squalifica Fagioli: ha deciso per il patteggiamento

Nicolò Fagioli sarà squalificato dalla FIGC. Il calciatore bianconero è stato indagato per il caso calcioscommesse che si sta allargando sempre più e ha deciso di autodenunciarsi per ricevere una squalifica ridotta. La situazione sta diventando sempre più complessa perché potrebbero esserci molti nomi che possono finire sotto la lente di ingrandimento della giustizia.

Nicolò Fagioli è il primo calciatore a finre sotto indagine e colui che realmente – al momento è stato scoperto così – ha scommesso sul calcio, infrangendo una delle regole del calcio professionistico.

Il centrocampista della Juventus ha deciso di per il patteggiamento e nelle scorse ha confessato tutto alla giustizia ordinaria e a quella sportiva.

Squalifica Fagioli, arriva la sentenza: ecco quanto resta fuori

La Juventus perderà Nicolò Fagioli per squalifica. Il giovanissimo centrocampista bianconero ha deciso di collaborare con la Procura Federale e con la giustizia ordinaria per confessare tutto ciò che sa e ridurre al minimo la pena. Si era parlato inizialmente di una squalifica superiore a tre anni che ha spaventato, e non poco, sia il calciatore che la Juventus.

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, però, la squalifica che sarà inflitta a Fagioli sarà inferiore ma comunque non potrà essere utilizzabile dalla Juventus per l’intero arco della stagione.

In questi giorni i legali di Fagioli e la Procura Federale stanno trattando sulla squalifica relativa a Fagioli. La Procura vuole arrivare a un anno di squalifica mentre la difesa punta alla pena minima di 7-8 mesi.

Squalifica Fagioli
Squalifica Fagioli (LaPresse) – stopandgoal.net 17102023

Fagioli ha fatto monitorare i suoi conti: ecco il motivo dello sconto

Nicolò Fagioli sarà squalificato solo per un periodo che va tra i 7 e i 12 mesi. Com’è stato possibile se inizialmente si era parlato di una squalifica di quasi tre anni? Il motivo è da ricercare nella buona volontà del calciatore di collaborare con la giustizia e di autodenunciarsi prima che scoppiasse il caos creato dalle rivelazioni di Fabrizio Corona.

Fagioli
Fagioli (LaPresse) – stopandgoal.net 17102023

Inoltre si sta facendo seguire da due mesi da uno psichiatra per combattere la ludopatia e ha messo al vaglio degli inquirenti i suoi conti correnti, per monitorare tutto. Mosse che hanno sottolinato la volontà di uscirne per davvero e per questo la squalifica sarà ridotta.

Impostazioni privacy