Il Milan si rinforza in attacco, arriva un bomber di Serie A

Il Milan si rinforzerà in attacco e il bomber potrebbe seriamente arrivare dalla Serie A: i dettagli di una grande operazione

Sono settimane importantissime per i club di Serie A, che stanno valutando come colmare le lacune della propria rosa nel mercato di gennaio. Il Milan ne ha una pazzesca, che non è riuscita a risolvere: la mancanza di un centravanti di alto livello.

colpo in attacco per il Milan
Colpo in attacco per il Milan di Pioli (LaPresse) – stopandgoal.net

Il solo Olivier Giroud non può sostenere tutto il peso dell’attacco in tutte le partite, ed è per questo che Pioli ha bisogno di un altro giocatori. Jovic sta deludendo le aspettative e con Okafor si rivoluziona troppo il modo di giocare.

Ecco perché il Milan sta valutando diversi profili già a gennaio. Uno di questi viene dalla Serie A: si tratta di Boulaye Dia, attaccante della Salernitana che la scorsa stagione è stato nel mirino del Wolverhampton. Proprio il mancato approdo in Premier League ha significato la rottura tra l’attaccante senegalese, il club granata e tutto l’ambiente.

Adesso l’allarme sembra rientrato dopo i capricci di inizio stagione, però è inevitabile pensare che Iervolino e De Sanctis possano attivarsi per cedere il giocatore dopo i suoi comportamenti. Intanto, Dia ha comunque segnato 3 gol in 6 partite, a dimostrazione del fatto che non ha per niente dimenticato come si superano i portieri avversari.

Il Milan ha scelto Dia: tentativo per gennaio

Secondo quanto riferito da ‘Calciomercato.it’, il Milan ha scelto Dia come nuovo centravanti. È una grossa occasione per il club rossonero e permetterebbe a Pioli di avere un ottimo giocatore in avanti da alternare con Giroud. L’attaccante senegalese è disponibile al trasferimento, vuole confrontarsi con palcoscenici importanti, ma va convinta la Salernitana a privarsi del giocatore a gennaio.

Milan Dia Salernitana
Il Milan vuole Dia (LaPresse) Stopandgoal.net

Alla giusta cifra, la Salernitana potrebbe privarsi di Dia. Certo, Iervolino chiede almeno 25 milioni di euro per lasciare andare il giocatore. Soldi che al momento il Milan non può garantire, soprattutto nel mercato di gennaio. Ma l’offerta di Furlani e Moncada potrebbe andare verso un prestito con diritto di riscatto, che magari diventa obbligo a determinate condizioni, inserendo eventualmente nell’affare anche una contropartita tecnica.

Una situazione molto intricata, perché la Salernitana ha bisogno dei gol di Dia per salvarsi e l’ennesima prova è arrivata nel match con il Cagliari, dove l’attaccante ha segnato una doppietta. Il Milan, comunque, attende di capire come muoversi e quali punti toccare. La cosa certa è che Dia, dopo il mancato approdo al Wolverhampton, non è contento e vorrebbe misurarsi con altre realtà.

Impostazioni privacy