Il tradimento è totale: Donnarumma pronto a dire sì, torna in Italia

Gianluigi Donnarumma è pronto a dire di sì e tornare in Italia, può farlo da subito e andare ad un club rivale del Milan. Il tradimento ora è totale!

Gianluigi Donnarumma, numero uno della Nazionale e dal 2021 al PSG, è pronto a tornare in Italia. Il portiere non si è lasciato nel miglior dei modi con il nostro campionato o meglio con la sua vecchia squadra, il Milan.

I tifosi non gli hanno mai perdonato l’addio, a suon di milioni, nell’estate di due anni fa. Voleva di più economicamente, con pretese sempre più alte, fino all’inevitabile rottura con la società all’epoca gestita da Scaroni e Maldini.

Donnarumma torna in Italia: il tradimento ora è totale
Gianluigi Donnarumma è pronto a dire sì al ritorno in Italia: tradimento completo – (ANSA) – stopandgoal.net

Da qui la rottura totale con la tifoseria rossonera, col quale si è lasciato in malo modo. Probabile che per il suo ritorno a “San Siro” in occasione di Milan-PSG in Champions League, sarà accolto con fischi e insulti dal suo vecchio pubblico che non gli risparmia nulla nemmeno quando torna nell’impianto meneghino con la Nazionale.

Insomma un addio al vetriolo. E nel futuro questa acredine potrebbe anche aumentare.

Tradimento totale, Donnarumma è pronto a dire sì e tornare in Italia

La volontà del portiere è quella di fare ritorno nel nostro campionato. Le cose al PSG non vanno più bene, lo spogliatoio è una polveriera piena di casi da Mbappè a Neymar. E anche lo stesso Donnarumma non è più inamovibile e negli ultimi periodi ha compiuto qualche errore di troppo. Ecco perché starebbe pensando di lasciare Parigi. Ma per farlo ha bisogno di ricevere la giusta offerta.

Tradimento totale per Donnarumma: è pronto al ritorno in Italia
Gigio Donnarumma può tornare in Italia e “completare” così il tradimento nei confronti del Milan: ecco la nuova destinazione – (ANSA) – stopandgoal.net

Il problema è sia il prezzo del suo cartellino che soprattutto il suo stipendio. Per tornare in Italia, l’ex Milan, dovrebbe accettare uno sconto sul suo contratto mentre trattare con il PSG non sarà facile. La volontà di chi lo vuole acquistare è farsi avanti nell’estate 2025, ovvero ad un anno dalla scadenza del suo attuale contratto, con il club francese che verrà messo spalle al muro. Cederlo o perderlo a zero. Su questo punta la Juventus che sembra fare sul serio per assicurarsi in futuro le prestazioni del portiere classe ’99.

Donnarumma sarebbe pronto ad accettare l’offerta juventina e passare così ad una rivale del “suo” Milan, compiendo in maniera definitiva il tradimento agli occhi dei tifosi rossoneri approdando in una storica rivale. Il portiere è pronto a dire sì, mentre il club bianconero dovrà sostituire Szczesny che probabilmente andrà via proprio nel 2025.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI! Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy