Inter: 80 milioni sul piatto, a gennaio può partire

Il calciomercato non finisce mai in casa Inter. Rumors di calciomercato preoccupano e non poco i tifosi nerazzurri.

La stagione dell’Inter di Simone Inzaghi è cominciata nel migliore dei modi. Tre vittorie e nove punti e una formazione che sembra funzionare a memoria; nessun problema con una squadra che nonostante le cessioni è piuttosto competitiva.

addio Inter
Inter, il big saluta (Lapresse) Stopandgoal

Un attacco nuovo, Sommer e Pavard al posto di Onana e Skriniar e tanti cambiamenti per una squadra che punterà quest’anno non solo alla qualificazione in Champions League, ma anche e soprattutto alla vittoria dello scudetto e di conseguenza alla seconda stella. Ma in casa Inter è sempre tempo di calciomercato e gli ultimi rumors fanno letteralmente tremare i tifosi nerazzurri.

Negli ultimi anni la società ha lavorato praticamente con un mercato a spese zero, utilizzando il ricavato dalle cessioni e provando a finire quasi sempre il mercato in attivo. Da Hakimi fino a Lukaku senza dimenticare le ultime cessioni di Onana e Brozovic, l’Inter effettua acquisti sfruttando le cessioni e appare probabile, visto le difficoltà della famiglia Zhang, che la società continui su questo trend. E’ possibile che un big della formazione nerazzurra possa salutare, e possa farlo anche nella sessione estiva di calciomercato.

Inter, occhio alle pretendenti per Barella

Il calciatore nerazzurro Nicolò Barella è, insieme a Bastoni e Lautaro, uno dei pochi big rimasti in nerazzurro, ma la società deve fare attenzione. Su Barella ci sono gli occhi della Premier League e addirittura alcuni due top club sono sulle tracce di Nicolò.

Le squadre in questione sono Chelsea e Liverpool e sono pronte a fare di tutto per comprare il calciatore dell’Inter e della Nazionale, prelevandolo già a gennaio. Al momento questa ipotesi appare piuttosto complicata ma una grande offerta, almeno 80 milioni di euro, potrebbe far vacillare la dirigenza nerazzurra.

Barella può dire addio
Occhio Inter, due big su Barella (Lapresse) Stopandgoal

D’altronde l’ultima sessione di calciomercato ha portato diversi rinforzi a centrocampo, in primis l’ex Sassuolo Davide Frattesi, calciatore che in tanti accomunano e vedono come sostituto ideale del nerazzurro. Inoltre – grazie a questa eventuale cessione – l’Inter realizzerebbe una plusvalenza da record e potrebbe finalmente ‘mettere a posto’ il bilancio. Il mercato è appena concluso ma continuano i rumors e presto i tifosi nerazzurri potrebbero perdere un altro beniamino.

Dopo Lukaku, dopo Onana e Brozovic dell’ultima sessione e magari Barella, il simbolo del club nerazzurro degli ultimi anni. In maglia nerazzurra Barella ha collezionato 190 presenze e 20 reti, oltre a tanto altro, ma questi potrebbero essere gli ultimi mesi del sardo a Milano.

Impostazioni privacy