Marotta saluterà l’Inter: l’annuncio di Tuttosport sulla nuova esperienza

L’uomo della rivoluzione all’Inter che, da braccio destro di Zhang è riuscito a vincere lo Scudetto, può dire addio.

È la notizia su Giuseppe Marotta, amministratore delegato del club nerazzurro che, nel suo futuro, vedrebbe una nuova soluzione e lontano dall’Inter. Questa mattina, uno dei più importanti quotidiani sportivi in Italia, ha ritagliato uno spazio per lui in prima pagina, parlando di quello che è il destino dell’ex ad della Juventus, pronto alla sua nuova esperienza dopo gli anni vissuti all’Inter.

Giuseppe Marotta, addio Inter – Stopandgoal (ANSA foto)

Sempre in prima linea, in un ruolo importantissimo che lo riguarderebbe ma diverso da quello che ha vissuto negli anni passati, Marotta potrebbe essere l’uomo giusto individuato da chi vorrà sistemare le cose, con la sua candidatura che avanza.

Marotta può dire addio all’Inter: l’annuncio sulla nuova esperienza

Si dedica anima e corpo ai suoi club, lo ha dimostrato nel corso di tutta la sua carriera. Alla ribalta nell’esperienza alla Sampdoria, che lo ha portato al calcio dei grandi sotto la figura importante e imponente alla Juventus, passando poi all’Inter. Sempre ottenendo i risultati che i club speravano.

E allora Marotta è l’uomo giusto per tutti i club che vogliono provare a fare quello step in più, tant’è che anche Aurelio De Laurentiis aveva provato a convincerlo, non riuscendo a farlo con la sua Inter che ha continuato a vivere nell’esperienza che ha portato la società non solo a vincere lo Scudetto con Antonio Conte, ma anche nella finale tanto sognata contro il Manchester City in Champions League.

Marotta può dire addio all’Inter e farlo per una grandissima nuova esperienza. L’ipotesi, che avrebbe del clamoroso, è quella di mettersi lui a capo della FIGC. Un ruolo importantissimo che lo riguarderebbe, a lontano dai colori nerazzurri.

Ultime su Marotta: via dall’Inter per un ruolo in FIGC

Secondo quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, Beppe Marotta direbbe così addio all’Inter per essere l’uomo della rivoluzione, questa volta non in un club, ma in FIGC. Il calcio italiano potrebbe ripartire infatti da lui, come figura importante per il cambiamento del sistema, dando così il suo apporto a quello che è un momento molto difficile e complesso, non solo per quanto si vede in campo. Perché la vicenda calcioscommesse, oltre quanto già accaduto nella passata stagione con la vicenda Juventus, sta rovinando l’immagine del calcio italiano. Un’immagine del calcio italiano che ha bisogno di una svolta totale, che potrebbe vedere il nome di Beppe Marotta per il suo domani.

Giuseppe Marotta, addio Inter per un ruolo in FIGC – Stopandgoal (ANSA foto)

Ultime in FIGC: anche altri due nomi oltre Marotta

Altri due nomi in FIGC, oltre a quello di Marotta, e sono legati a Claudio Lotito e Aurelio De Laurentiis. Entrambi i presidenti però si troverebbero coinvolti con la propria società in Serie A e diventerebbe complesso ipotizzarne le possibilità.

Giuseppe Marotta FIGC – Stopandgoal (ANSA foto)
Impostazioni privacy