Leao criticato, il suo posto è durissimo: “Sei un pagliaccio”

Rafael Leao è sicuramente uno dei calciatori migliori della Serie A m è spesso tra i più criticati per il suo modo di giocare.

Il campione portoghese ha fatto sicuramente passi da gigante nella sua carriera e nelle ultime due stagioni ha dimostrato di essere a grandissimi livelli. Il suo talento è indiscutibile, tanto che può decidere “da solo” le partite del Milan e quando è in forma può essere devastante contro qualsiasi difensore.

Milan Leao
Milan Leao (LaPresse) – stopandgoal.net 05102023

Non sempre il suo modo di scendere in campo, però, piace agli addetti ai lavori e agli opinionisti che spesso prendono di mira il campione portoghese senza mezzi termini.

Leao preso di mira e criticato: il motivo

Le partite di Rafa Leao sono spesso uno spetaccolo per gli occhi di tutti gli appassionati di calcio e, ovviamente, per i tifosi del Milan. Con le sue qualità e caratteristiche ha spesso deciso le partite dei rossoneri, con giocate sensazionali e di grandissimo spessore qualitativo.

L’inizio di stagione di Leao è stato molto importante, soprattutto in Serie A. Il suo andamento in Champions League, invece, lascia un po’ a desiderare, come quello di tutta la squadra. Zero gol e zero assist in due partite sono numeri che non fanno parte del repertorio di Leao e ora iniziano a piovere critiche.

Le sue partite sono state buone dal punto di vista tattico ma non ha trovato la giusta giocata per far vincere i rossoneri.

Leao criticato da Cassano: “Corre solo”

Antonio Cassano ha pesantemente criticato Rafa Leao. L’ex calciatore di Roma, Milan, Inter e Real Madrid, tra le altre, alla Bobo TV ha parlato del rendimento del calciatore portoghese e lo ha fatto a modo suo: diretto e deciso.

“Leao ha fatto quelle due, tre sgroppate però tiri in porta zero, assist zero, sbagli la giocata decisiva. Non fai goal, non fai assist” ha detto Cassano in diretta su Twitch.

L’ex fantasista barese, poi, ha fatto anche un paragone con Julian Alvarez “che con il Manchesster City ha subito fatto gol e assist. Ed è anche più giovane”.

Rafael Leao
Rafael Leao (LaPresse) – stopandgoal.net 05102023

Leao risponde a Cassano: “Pagliaccio”

“Leao è tutta velocità, lui fa due o tre sgroppate e poi butta la palla avanti. Ma a un certo punto devi fare la differenza”, ha concluso Cassano parlando del lavoro di Leao in campo.

Leao
Leao (LaPresse) – stopandgoal.net 05102023

L’attaccante del Milan ha ascoltato queste considerazioni di Antonio Cassano e ha deciso di rispondere sui social. Attravreso un tweet, infatti, Leao ha parlato solo attraverso delle emoji, mettendo delle faccine sorridenti e soprattutto faccine che richiamano a un pagliaccio.

Il portoghese ha ricevuto totale appoggio dai tifosi del Milan che lo hanno difeso dalle accuse e caricato in vista dei prossimi, importantissimi, impegni del Milan.

Impostazioni privacy