Serie A: il club cambia proprietà, decisione presa

In Serie A, anche in questa sosta per le Nazionali, la situazione non è di certo tranquilla e ferma. Alcuni club lavorano per trovare la quadra in campo, mentre un altro sta per vivere un punto di svolta. E’ stata, infatti, presa la decisione circa la decisione del club.

I movimenti nel mondo delle grandi economie non si fermano praticamente mai ed anche nel calcio, soprattutto in Italia, dove rappresenta uno dei motori principali, questo accade. La Serie A, da questo punto di vista, rappresenta la cosiddetta punta dell’icerberg e quindi tutto ciò viene addirittura amplificato. Un club, in tal senso, è pronto a cambiare proprietà ed in tal senso pare che la decisione è stata praticamente presa. Si tratta di una svolta inattesa, anche se si parlava da un po’ di tali indiscrezioni. Ed è per giunta un qualcosa che spalanca le porte a degli scenari davvero inattesi.

Serie A, venduto il club
Serie A, arriva la svolta per la cessione del club: la decisione ormai è stata presa

Serie A, club cambia proprietà

Il calcio in Italia vive una fase storica molto particolare. Si sta lavorando, in tal senso, ad una sorta di rivoluzione per rendere il tutto sostenibile, ma in termini economici queste difficoltà sono emerse anche nelle ultime sessioni di mercato. Adesso una società è al lavoro per cedere il titolo del club, che dunque si prepara ad accogliere in prospettiva una nuova proprietà.

Stando a quanto raccontato da “Calciomercato.com“, infatti, la proprietà del Monza, vale a dire la famiglia Berlusconi, ha inserito il Monza tra gli asset in via di cessione. Con la morte di Silvio Berlusconi, infatti, da tempo si parlava di questa possibilità, ma alla fine questa questione è rimasta come congelata. Nel frattempo la gestione del club in questione è affidata ad Adriano Galliani, coadiuvato alle spalle dal gruppo Fininvest.

Il Monza in cessione
Serie A, il Monza si prepara a cambiare proprietà ed in tal senso i Berlusconi hanno già deciso

Il Monza tra i dossier in via di cessione

Allo stato attuale delle cose, dunque, si tratta di un discorso che non appartiene alla stretta attualità. In ogni caso, però, il gruppo sembra aver deciso di prendere questa strada e, di conseguenza, per il Monza al momento è tutto fermo. In futuro, però, l’incertezza potrebbe diffondersi nelle prossime ore e nelle prossime settimane. Il fatto, dunque, è praticamente alle porte e questa condizione potrebbe durare ancora per diverso tempo. Nel frattempo a Palladino ed alla sua squadra il compito di difendere la Serie A.