Shock Inter, Lautaro Martinez condannato in Tribunale

Lautaro Martinez è protagonista assoluto dell’Inter anche durante la pausa per le Nazionali e per vicende extracampo.

L’attaccante argentino sta vivendo un inizio di stagione spettacolare e sta confermando di essere uno dei migliori attaccanti al mondo. Simone Inzaghi si gode il suo talento e non intende farne a meno per il futuro. Ha segnato già tantissimo, ha messo in mostra qualità indiscutibili ed è il capocannoniere della Serie A con grandi meriti.

Condanna Lautaro Martinez
Condanna Lautaro Martinez (LaPresse) – stopandgoal.net 11102023

Ma anche per Lautaro Martinez ci sono dei problemi extracampo che stanno mettendo a subbuglio la sua vita privata e quella della sua famiglia.

Inter, Lautaro Martinez sotto accusa: cosa è successo

Lautaro Martinez è il re dei bomber in campo e un grande trascinatore per l’Inter di Simone Inzaghi. Il centravanti argentino sta confermando le sue grandi doti che ogni anno riesce sempre a migliorare e a far diventare di grandissimo spessore. Dopo la finale di Champions League persa contro il Manchester City ha l’obiettivo di vendicare l’Inter e far rivivere una notte magica ai tifosi.

El Toro è considerato uno dei migliori attaccanti della storia dell’Inter e con i suoi gol vuole portare i nerazzurri sul tetto d’Italia e d’Europa.

Per Lautaro Martinez c’è anche un problema extracampo e una grave accusa che pende sul suo conto.

Lautaro Martinez condannato dal Tribunale del Lavoro

Lautaro Martinez è in ritiro con l’Argentina ed è stato raggiunto da una brutta notizia dal punto di vista personale. È stato condannato dal Tribunale di Milano per aver licenziato la babysitter durante il periodo di assenza per cause di salute. La giovane donna morì dopo qualche mese per una grave malattia.

La giovanissima donna di appena 27 anni di nazionalità argentina era stata assunta regolarmente da Lautaro Martinez e consorte per svolgere le mansioni di babysitter presso la residenza di Milano. Dopo oltre 8 mesi dall’assunzione, però, la baby sitter iniziò ad accusare fortissimi dolori all’addome che ne richiedevano l’immediato ricovero ospedaliero. Dopo gli accertamenti del caso, la prognosi fu pesantissima.

Mentre era in ospedale, però, la giovane donna combatteva contro la malattia e si è vista arrivare la lettera di licenziamento da Lautaro Martinez.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez (LaPresse) – stopandgoal.net 11102023

Condannato Lautaro Martinez: deve ripagare la famiglia della donna defunta

Dallo stesso ospedale, sola e priva degli affetti più cari, la donna si è poi rivolta allo studio legale Gagliano-Vadalà per tutelare i propri diritti. La causa è andata avanti per diversi mesi ma, tornata in Argentina per riabbracciare a famiglia, la donna è poi deceduta nei primissimi giorni di gennaio 2023.

Inter Lautaro Martinez
Inter Lautaro Martinez (LaPresse) – stopandgoal.net 11102023

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Milano dopo un tentativo di conciliazione rilevatosi vano per la mancata adesione di Lautaro Martinez, ha emanato la sentenza definitiva dichiarando l’illegittimità del licenziamento e condannando Lautaro Martinez al versamento di una somma di denaro in favore degli eredi della giovane baby sitter oltre al pagamento delle spese legali.

Impostazioni privacy