Squalifica Tonali, adesso rischia anche il Milan: svelati i motivi

Aggiornamenti riguardo la squalifica, per scommesse, di Sandro Tonali: c’è l’annuncio che spiazza i tifosi. Adesso rischia anche il Milan, ecco cosa sta succedendo.

Penalità in arrivo anche per il Milan? Si allarga l’inchiesta sulle scommesse clandestine in Serie A. Ecco le ultimissime in merito al patteggiamento di Sandro Tonali che rischia una squalifica che va dai 10 ai 12 mesi. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la comunicazione ufficiale da parte della Figc, intanto trema anche il Milan. Ecco cosa rischiano i rossoneri, che in estate hanno venduto al Newcastle il centrocampista scuola Brescia.

squalifica tonali
Squalifica scommesse Tonali, l’annuncio (La Presse Foto) – stopandgoal.net

E’ tutto definito riguardo il patteggiamento di Sandro Tonali. Si attende solo il verdetto finale che dovrà stabilire la durata della squalifica che il calciatore dovrà scontare nel campionato inglese. Ecco le ultimissime notizie riportate dall’edizione odierna del Corriere dello Sport e che riguardano anche il Milan: i rossoneri, adesso, rischiano grosso a causa del Newcastle che in estate ha acquistato il calciatore.

Squalifica Tonali, cosa succede al Milan: c’è una minaccia

Si va verso la squalifica di Sandro Tonali che rischia di restare fermo ai box per un periodo che va dai 10 ai 12 mesi: una notizia tremenda per il calciatore che dovrà rinunciare anche ai prossimi Europei oltre a dover chiudere in anticipo la sua prima stagione in Premier con il Newcastle.

Cosa rischia il Milan dal caso Tonali? I prossimi giorni saranno decisivi, si attende il verdetto della Procura federale riguardo la squalifica di Tonali. Intanto, trema anche il Milan che rischia una causa milionaria: a farla proprio il Newcastle che avrebbe minacciato i dirigenti rossoneri.

Si prospetta, dunque, una battaglia in Tribunale con il club inglese che è pronto a sospendere anche lo stipendio, da 8 milioni a stagione, del calciatore italiano.

tonali milan
Squalifica Tonali, causa milionaria del Newcastle contro il Milan (La Presse Foto) – stopandgoal.net

Newcastle, squalifica Tonali: inglesi irritati

A differenza di Fagioli, che ha ricevuto sostegno, sia sotto il punto di vista morale che economico, dalla Juventus, Tonali s’è visto chiudere le porte in faccia da parte del Newcastle che ha deciso di bloccargli lo stipendio. La squalifica condizionerà la posizione del ragazzo che rischia di essere messo da parte dal suo club in un momento particolare della sua vita.

Intanto, la Uefa ha fretta di chiudere questa situazione anche perché c’è un precedente particolare che riguarda Fabio Paratici e che non lascia ben sperare i dirigenti del massimo organismo del calcio europeo. All’epoca, infatti, prima dell’effettiva squalifica di Paratici al Tottenham, che era stato condannato in Italia, la Uefa impiegò due mesi prima di renderla effettiva in Inghilterra. L’obiettivo è evitare tutto questo ed è per questo che entro oggi è atteso il verdetto ufficiale della Procura riguardo la squalifica di Tonali che può stare fermo ai box per un periodo compreso tra i 10 e i 12 mesi.

tonali milan squalifica
Verdetto squalifica Sandro Tonali Milan (La Presse Foto) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy