Gravi accuse di violenza sessuale: fuoriclasse sospeso

Non è la prima volta che notizie del genere travolgono il mondo del calcio, eppure più si va avanti e più escono fuori episodi di violenza sessuale. Questa volta coinvolto in uno di questi è uno dei giocatori più amati e forti dell’intero panorama calcistico mondiale, nei confronti del quale già sarebbero stati presi i primi -importanti- provvedimenti.

Stando alle ultime notizie, a seguito di quanto trapelato nelle scorse ore, il campione è stato sospeso dalla nazionale, conseguenza inevitabile ad un argomento delicato e sul quale la federazione non ha alcuna intenzione di transigere.

Accuse violenza sessuale
Gravi accuse di violenza sessuale, campione sospeso dalla nazionale (LaPresse) – stopandgoal.net

La carriera del giocatore è ora fortemente a rischio, ed è per questo che per evitare il peggio sarebbe uscito allo scoperto per rafforzare la propria posizione da innocente.

Accusato di gravi violenze sessuali: la nazionale lo ha sospeso

Il mondo del calcio è stato macchiato ancora una volta da uno spiacevole episodio di violenza sessuale. Il campione della nazionale brasiliana è stato infatti accusato dalla sua storica ex fidanzata, che in nell’intervista rilasciata ad una delle più note emittenti nazionali ha scoperto le carte in tavola spiegando di essere stata più volte aggredita dal calciatore fra il giugno 2022 ed il maggio 2023. 

Le accuse sembrerebbero dunque essere abbastanza gravi, anche perché rafforzate da conversazioni e foto pubblicate che avvalorerebbero la tesi della ragazza, che ora potrebbe decisamente mettere la parola fine alla carriera del brasiliano -se effettivamente definito colpevole. Ovviamente ora attorno al giocatore, in ritiro con la nazionale, si è letteralmente scatenato il caos più totale, ed è per questo che per salvaguardare la propria immagine la federazione avrebbe preso una decisione importante nelle scorse ore, confermata anche tramite un comunicato ufficiale.

Il Brasile ha infatti deciso di sospendere momentaneamente Antony, almeno sino a quando questa faccenda non sarà risolta. Al momento l’impressione sembra di essere decisamente in alto mare, anche perché l’esterno del Manchester United ha risposto immediatamente alle accuse della sua storica ex Gabriela Cavallin.

Antony rischia grosso: Garbiela esce allo scoperto e lo denuncia

Gabriele Cavallin ha praticamente denunciato pubblicamente Antony di violenza sessuale. Intervistata a UOL, in Brasile, la storica fidanzata del brasiliano, nonché dj, ha affermato di essere stata aggredita dall’esterno del Manchester United più volte, anche quando incinta, con tanto di screenshot e conversazioni pubblicate.

Antony a questo punto rischia grosso, anche perché oltre a questo su di lui grava una già preesiste denuncia presentata alla polizia di San Paolo lo scorso giugno dalla stessa Gabriela, esausta dell’ennesimo atto di violenza del suo ex compagno.

Accuse violenze sessuali Antony
Antony denunciato dall’ex Gabriela, rischia grosso (LaPresse) – stopandgoal.net

Antony viene accusato e si difende: “Sono io la vittima”

Neanche il tempo di rilasciare l’intervista che le accuse di Gabriele Cavallin sono state immediatamente controbattute dallo stesso Antony, che tramite un comunicato ufficiale si è difeso dicendo:

“Mi sento obbligato di parlare pubblicamente delle false accuse di cui sono vittima. Posso affermare con sicurezza che queste sono false, e le prove già prodotte e che produrrò dimostreranno la mia innocenza. Per carità, la mia relazione con Gabriela è stata complicata, ma non sono mai arrivato ad aggredirla. Per questo motivo resto a disposizione della autorità brasiliane, nella speranza che la verità venga a galla”.

Accuse violenze sessuali Antony
Antony si difende dalle accuse di Gabriela (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy