Attentato Bruxelles: sparatoria con la Polizia, ucciso il terrorista

Clamoroso quello che sta accadendo nel mondo e come sia anche coinvolto il mondo del calcio nella guerra Israele Palestina. Attentato prima di Belgio Svezia dove sono morte due persone.

La partita Belgio Svezia si è giocata per 45 minuti in un clima surreale per quello che è accaduto poco prima fuori. Perché erano giorni che c’erano minacce e alla fine è accaduto, la Palestina ha colpito a Bruxelles in occasione di una partita di calcio.

attentato Bruxelles Belgio Svezia
attentato Bruxelles Belgio Svezia (Foto LaPresse) – stopandgoal.net

C’era in programma la gara ufficiale delle qualificazioni per gli Europei 2024, dove si sarebbe dovuta giocare una partita tra Belgio e Svezia che è poi stata interrotta e successivamente annullata.

Belgio Svezia: attentato e due persone morte

Una partita che dovrà essere recuperata poi per sancire chi passerà il girone come prima in classifica tra Belgio e Austria, ma al momento non ci sono notizie certe su cosa deciderà la Uefa dopo che le autorità locali hanno voluto fermare tutto. Perché questa volta è stata una partita di calcio l’occasione per attaccare l’Europa in modo da dover mandare un segnale crudo e di guerra.

Una persona ha ucciso due tifosi della Svezia poco prima della gara con il Belgio, dove poi la partita è iniziata con 1 minuto di silenzio e 45 minuti giocati e conclusi sul risultato di 1-1. Non è stato concesso andare avanti con i tanti tifosi nello stadio di Bruxelles che sono rimasti lì per ragioni di sicurezza fino ad oltre la mezzanotte. Il terrorista è stato tutta la notte a piede libero fino ad uno scontro con la Polizia.

Attentato Bruxelles: presunto terrorista ucciso dalla Polizia

Il sospetto autore dell’attentato a Bruxelles è morto in seguito alle ferite riportate martedì mattina in uno scontro a fuoco con la Polizia. A riportare la notizia è Het Nieuwsblad, che racconta di quello che è accaduto nelle ultime ore. La Polizia avrebbe individuato in una persona il possibile terrorista dell’attentato a Bruxelles e c’è stato uno scontro a fuoco tra le parti.

Successivamente che la persona è stata ferita, è stata poi trasportata in ospedale. Nulla da fare, è morto quello che pare essere il possibile terrorista dell’attentato in Belgio che ha ucciso due persone svedesi.

Attentato prima della partita
Attentato prima della partita, morti due tifosi (LaPresse) – stopandgoal.net

Attentato Belgio: indagini in corso

Adesso proseguiranno le indagini per capire se fosse realmente lui e se dietro potrebbe esserci un’organizzazione ancora più grande dietro questo attentato in Belgio, dove Bruxelles era minacciata da giorni dai palestinesi dopo che al Parlamento Europeo si era schierata a favore di Israele.

Impostazioni privacy