Calciomercato, addio Serie A: un altro titolare in Arabia Saudita

L’Arabia Saudita è senza ombra di dubbio il campionato che si è preso la scena in questo calciomercato. Dopo aver accolto già diversi campioni nel corso delle scorse settimane, i club sauditi sono ora al lavoro per cercare di alzare ancora di più il livello tecnico delle loro formazioni.

L’ultima pazza idea è quella di andare a pensare ancora una volta in Serie A dopo Milinkovic-Savic e Ibanez. Stando alle ultime notizie, infatti, alcuni emissari sarebbero volati in Italia per approfondire i dialoghi, e perché no chiuderli direttamente, per uno dei titolari più apprezzati del campionato italiano.

Calciomercato Serie A Arabia Saudita
Addio Serie A, un altro titolare vola in Arabia Saudita (LaPresse) – stopandgoal.net

Un’operazione del genere solo fino a qualche giorno fa sembrava essere pura utopia, ma l’offerta presenta al giocatore dal club saudita potrebbe spingere il ragazzo a forzare la sua uscita verso l’Arabia Saudita.

Calciomercato, addio Serie A: anche lui in Arabia Saudita?

L’asse Italia-Arabia Saudita si starebbe nuovamente infuocando dopo le operazioni che hanno visto trasferirsi nella nuova frontiera del calcio niente poco di meno che due campioni come Milinkovic-Savic e Roger Ibanez. La sete di acquisiti di qualità dalla Serie A non si è però placata per il campionato saudita, che in queste ore avrebbe infatti tentato di far sbarcare in Arabia Saudita un’altro campione super apprezzato in Italia.

Stando alle ultime notizie, infatti, alcuni emissari del club di Saudi Pro League sarebbero volati nel bel paese per parlare con gli agenti del giocatore per provare a convincerlo a lasciare la Serie A, presentandogli anche un’offerta a dir poco irrinunciabile. Difronte a quelle cifre il giocatore ha infatti iniziato a tentennare, cosa che invece non ha fatto per alcun motivo il club detentore del suo cartellino, che non essendo stato soddisfatto nelle richieste economiche ha immediatamente posto fine ad ogni contatto col club arabo.

Il retroscena che fa preoccupare i tifosi lo racconta Il Corriere di Bologna, che per l’appunto ha svelato come negli scorsi giorni di calciomercato l’Abha Club ci abbia seriamente provato per il portiere del Bologna Lukasz Skorupski. Incassa però il no al trasferimento del polacco, il club saudita si è direzionato sull’ex Milan Tatarusanu, operazione chiusa in pochissime ore.

Bologna, super offerta dell’Abha Club per Skorupski: il retroscena

Negli scorsi giorni l’Abha Club ha presentato una super offerta a Lukasz Skorupski. Ingaggio da 3 milioni di euro netti l’anno fino al 2025, cifre che il portiere polacco al momento si sogna di guadagnare in quel di Bologna.

Un’offerta del genere ha dunque fatto e non poco vacillare l’ex Empoli, che alla fine si è visto immediatamente sfumare la possibilità di andare in Arabia Saudita perché l’Abha Club non ha voluto in alcun modo trattare il costo del cartellino di Skorupski col Bologna.

Calciomercato Skorupski Bologna Abhi Club
L’Abhi Club ci ha provato per Skorupski con una maxi offerta (LaPresse) – stopandgoal.net

Il Bologna rischia di perdere pezzi: pronto adeguamento per Skorupski

Il tentativo dell’Abha Club è stato solo il primo dei tanti che il Bologna dovrà fronteggiare in questo calciomercato per Lukasz Skorupski. Per questo motivo, quasi a volersi coprire, il club rossoblu è pronto a blindare il suo portiere con un ritocco dell’ingaggio a 900mila euro l’anno. Ora bisognerà capire se questo sforzo economico basterà per trattenere il polacco, che difronte ad un’altra offerta importante potrebbe davvero andare via.

Calciomercato Skorupski Bologna
Il Bologna punta a trattenere Skorupski, la strategia (LaPresse) – stopandgoal.net
Impostazioni privacy