Calciomercato, De Ligt può tornare in Serie A: il Bayern ha preso un nuovo difensore

Il Bayern Monaco ha ufficializzato così il suo nuovo difensore centrale, De Ligt che chiede spazio può finire in Serie A.

La destinazione sarebbe a sorpresa, considerando quella che è la sua caratura internazionale, con la possibilità di vederlo di nuovo titolare in Italia qualora dovesse uno dei club ai vertici della classifica, approfittarne della grande occasione di calciomercato.

Calciomercato Serie A De Ligt – Stopandgoal (La Presse)

Il difensore olandese è stato uno degli investimenti più importanti del club bavarese, nelle ultime sessioni di calciomercato, considerando anche l’importanza dell’operazione che ha visto quella nuova poi su Kim Min-Jae attraverso la clausola rescissoria attivata al Napoli. Adesso le cose sembrano cambiate perché per De Ligt non ci sarebbe più spazio, considerando la coppia formata dai titolari Upamecano e appunto, il coreano.

Calciomercato, De Ligt spinto in Serie A: il Bayern Monaco ha preso Boateng

De Ligt sembra essere stanco di chance che non arrivano, in particolar modo adesso che dopo alcuni infortuni legati alla difesa, il Bayern Monaco ha deciso di acquistare a parametro zero un nuovo difensore.

L’annuncio è arrivato dal collega ed esperto di calciomercato, Fabrizio Romano, che ha comunicato quella che sarà a stretto giro l’ufficialità del colpo Jerome Boateng, che torna così al Bayern Monaco.

Un ritorno che spiazza comunque De Ligt perché, assieme a Boateng, i difensori centrali a disposizioni di Tuchel nella rosa del Bayern diventerebbero in totale cinque. De Ligt, a gennaio, può salutare e trasferirsi in prestito in Serie A.  

Mercato Serie A, le opzioni per De Ligt: solo in prestito

Solo in prestito tornerebbe in Serie A e il motivo è prettamente economico. De Ligt rappresenterebbe un’occasione importantissima per il calciomercato della Serie A, considerando quello che è il valore qualitativo, ancor prima che economico, del centrale ex Juventus.

È difficile ipotizzare un’operazione a titolo definitivo a causa del costo del cartellino dell’ex Juventus, De Ligt ha un valore economico troppo alto per l’economia dei top club italiani. Ma col Napoli che va a caccia probabilmente di un nuovo difensore, l’idea di prenderlo in prestito potrebbe stuzzicare De Laurentiis, ma ancor di più il Milan che rinforzerebbe la sua difesa affiancandolo a Tomori. E il club milanista potrebbe essere più propenso alla realizzazione di tale colpo.

Calciomercato De Ligt in prestito – Stopandgoal (La Presse)

Ultime Milan, De Ligt un’idea: soluzione sull’ingaggio

Potrebbe essere stato proprio Matthijs De Ligt a spingere il Bayern Monaco a cercarsi un nuovo difensore centrale, obbligando i bavaresi a riprendersi Jerome Boateng che tra l’altro piaceva anche al Napoli, come idea low cost per rinforzare la difesa. Anche in prestito, in ogni caso, le cifre restano enormi. Tutto dipende dalle volontà del Bayern Monaco che potrebbe concedere al Milan la possibilità di pagare solo parziale quota dello stipendio totale, ancor meno della metà di quanto percepisce al Bayern Monaco. In ballo ci sono circa 4-5 milioni di euro.

Calciomercato De Ligt prestito – Stopandgoal (La Presse)
Impostazioni privacy