Clamoroso ritorno alla Juve: c’è l’apertura

Una  notizia bomba ha scosso l’ambiente juventino. Un ex bianconero potrebbe presto far ritorno nel club che l’ha reso grande. Nonostante le smentite di rito le voci su un ritorno si fanno sempre più insistenti

Secondo le ultime indiscrezioni, l’ex Juventus sarebbe stato contattato dalla dirigenza che lo rivorrebbe in bianconero. Si attendono, dunque, gli sviluppi su una trattativa che potrebbe cambiare il volto della Vecchia Signora.

Ritorno alla Juve: le parti si avvicinano
Clamoroso ritorno alla Juve: c’è l’apertura (LaPresse) – stopandgoal.net

Nonostante la buona stagione condotta sin qui non mancano le voci su un terremoto in casa Juve. Nell’ultimo anno la società piemontese è stata spesso coinvolta in vicende extracalcistiche che hanno complicato il cammino della squadra.

Il presente bianconero vede gli uomini di Allegri lottare per le prime posizioni in Serie A, malgrado ciò il futuro della Vecchia Signora appare ancora incerto e pieno d’incognite che potrebbero prendere forma nel corso di questa stagione.

La dirigenza insiste: il ritorno in bianconero è possibile

Dopo uno dei momenti storicamente più complicati della sua storia la Juventus sembra stia riuscendo ad uscire dal pantano e a tornare, almeno in Italia, ai livelli a cui ha abituato i propri tifosi.

Il buon rendimento della squadra, però, non riesce ad allontanare tutte le nubi che aleggiano sul destino bianconero. Malgrado i risultati positivi, infatti, nemmeno Massimiliano Allegri sembra essere saldo sulla panchina bianconera.

Oltre alle voci su un possibile avvicendamento in panchina, inoltre, ci sono voci di un clamoroso ritorno che scaldano i cuori dei tifosi juventini. Si tratta di Michel Platini, ex stella della Juve tra il 1982 e il 1987.

Platini alla Juve con un nuovo ruolo
Michel Platini potrebbe far ritorno alla Juventus (LaPresse) – stopandgoal.net

Platini ha legato la sua carriera calcistica ai colori bianconeri. La dirigenza della Juventus, infatti, lo prelevò dal Saint Etienne per volere del presidente Giovanni Agnelli, figura molto importante nell’esperienza italiana di Platini.

Con la maglia della Juve il francese ha lasciato il calcio giocato dopo aver fatto incetta di trofei e aver conquistato tre Palloni d’Oro consecutivi. Nel corso della sua carriera, dopo una breve parentesi da allenatore, è diventato dirigente ricoprendo il ruolo di presidente dell’UEFA fino allo scandalo che l’ha costretto alle dimissioni.

Secondo quanto riportato da Luca Momblano a ‘Juventibus’, il francese sarebbe stato contattato da John Elkann in persona per assumere il ruolo di presidente esecutivo della Juventus. La scelta di Elkann sarebbe motivata dalla volontà di avere un uomo di fiducia e molto legato ai colori bianconeri a capo della società. Dall’ex Presidente UEFA non sono ancora arrivate conferme o smentite, ma un suo ritorno alla Vecchia Signora prende sempre più corpo.

Impostazioni privacy