È stato scaricato: la Serie A dice addio a un bomber

La scelta non lascia dubbi: il bomber saluta e potrebbe volare all’estero. C’è però un difficile tentativo in extremis dalla Serie A.

Una settimana di tempo, di tentativi per colmare i vuoti nelle rose e accontentare gli allenatori. Poi il gong del calciomercato chiuderà una sessione di trattative che ha entusiasmato, forse più per i clamorosi e repentini cambi di rotta da parte di alcuni calciatori che per i nomi in arrivo.

jovic fiorentina scaricato mercato milan
Serie A al via ma ancora sorprese dal mercato (Stopandgoal.net) – LaPresse

La sensazione, contrariamente a quanto accaduto in passato, è che le ultime 72 ore di trattative potrebbero regalare interessanti spunti. Emerge questo dopo una lunga fase di affari che hanno lasciato caselle scoperte in alcuni club, ancora a caccia di rinforzi. Per tanti, quindi, la necessità è fare in fretta. Altri tecnici invece si ritengono soddisfatti, e con il precampionato ormai ultimato, e la prima giornata in archivio, hanno comunicato la lista degli esuberi. 

Fra le tante pedine che non hanno convinto una in particolare ha incassato una notizia per certi versi clamorosa. C’è il via libera per la partenza, e anche una serie di offerte in arrivo dall’estero. Il calciatore potrebbe già scegliere la prossima destinazione, ma attende un blitz dalla Serie A al momento difficile, ma assolutamente non da escludere.

Scaricato e sul mercato: parte la caccia al bomber

Tanti alti e bassi, poche reti, soprattutto una lunga serie di promesse non mantenute. Se a queste premesse si aggiungono una serie di movimenti interessanti proprio in attacco, lo spazio per il bomber è inevitabilmente chiuso, e le porte del mercato si spalancano.

jovic mercato fiorentina milan
Luka Jovic bocciato da Italiano (Stopandgoal.net) – LaPresse

La Fiorentina ha comunicato a Luka Jović che non ci sarà spazio per lui nella lista per l’Europa. Del resto, gli acquisti di M’Bala Nzola e di Lucas Beltrán erano già un chiaro segnale sulla volontà, da parte di Italiano, di rivedere qualcosa in attacco e puntare su calciatori più prolifici. 

La bocciatura è quindi clamorosa, e tre club al momento si sarebbero mossi. Ci sarebbe la Stella Rossa sull’attaccante, e anche il Galatasaray avrebbe sondato il terreno. Sullo sfondo, però, resta il Milan, nonostante le difficoltà. Jovic guadagna infatti 2,5 milioni netti. Un ostacolo non semplice da superare, ma anche la possibilità, garantita al calciatore, di scegliere la prossima destinazione. Jovic scioglierà ben presto le riserve per evitare di essere la terza scelta per Italiano, e intanto attende il Milan, indietro rispetto ad altri club ma in cima alla lista dei desideri dell’attaccante.

Impostazioni privacy